inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

ambiente

Il “Villaggio della Natura e dei prodotti Biologici”

Ai “Primi d’Italia”, la kermesse culinaria folignate, non può mancare lo spazio “bio” che ci insegna a vivere meglio, rispettando il territorio che ci ospita e le persone che ci vivono, nonché noi stessi


Anche quest’anno sarà la Taverna del Rione Mora ad ospitare, ai “Primi d’Italia”, il “Villaggio della Natura e dei prodotti Biologici”, uno scorcio sul mondo della sana alimentazione organizzato dai 15 comuni umbri aderenti alla rete “Città del Bio” (www.cittadelbio.it), dal Comune di Foligno, da Aiab Umbria (Associazione Italiana Agricoltura Biologica) e dalle aziende locali del settore.
Il “Villaggio” verrà allestito in collaborazione con AMAB (Associazione Mediterranea Agricoltura Biologica), Agri.Bio Umbria e il Gal Valle Umbra e Sibillini e punterà i riflettori sul mondo biologico con appuntamenti intriganti per buongustai e incontri di approfondimento sull’agricoltura che fa bene all’umanità e all’ambiente.

Una vetrina-mercato di prodotti biologici locali, con stand informativi, raccolta firme per la proposta di legge contro gli OGM, promozione della filiera corta e del territorio locale attraverso coloro che lo vivono: istituzioni, aziende e associazioni.
Un Villaggio del Bio a “tutta sostenibilità” grazie all’utilizzo delle “bioplastiche” di Novamont e la collaborazione di Agenda 21 del Comune di Foligno, VUS (Valle Umbra Servizi) e Centro Ambiente S.p.A. di Foligno.
In programma un’operazione di raccolta e recupero delle bioplastiche ed altri scarti biodegradabili dal cui compostaggio si otterrà un terriccio naturale ricco di elementi fertilizzanti (Compost Valle Umbra).

Immancabili gli incontri “bio” in piazza con lo Chef: apriranno le “danze”, giovedì 27 settembre, alle ore 16, i Primi Biologici a cura di AgriBio; venerdì 28 settembre sarà la volta della Pasta fatta a mano a cura di Città del Bio; sabato 29 settembre, invece, dalle ore 10, toccherà alle tradizionali Zuppe Umbre a cura di AMAB e domenica 30 settembre ai Primi Biologici di AIAB.
Ma il “Villaggio della Natura e dei prodotti Biologici” non sarà solo un appuntamento goloso.
In programma, per questa edizione, 4 Educational su “I sapori delle Valli” promossi dal Gal Valle Umbra e Sibillini. Una serie di incontri didattici, accompagnati da degustazioni a tema, finalizzati alla scoperta e al consumo dei prodotti tipici delle valli umbre oltre che alla promozione della cultura del biologico come modello di sviluppo sostenibile per il territorio.

Ecco il calendario degli appuntamenti al Villaggio della natura e del bio
• Giovedì 27 ore 18
Presentazione degli incontri e dell’opuscolo “I sapori delle Valli” edito dal Gal Valle Umbra e Sibillini con l’intervento del Presidente Nando Mismetti, il Vice presidente Alfredo Virgili e Giovanni Carnevali, assessore al Comune di Foligno e coordinatore “Città del Bio”.
All’appuntamento prenderanno parte anche esperti e giornalisti del settore per presentare e illustrare recenti pubblicazioni sul tema “nutrizione” e “culture locali”.

• Venerdì 28 ore 18
La riscoperta di coltivazioni “abbandonate” dell’Umbria nel laboratorio dedicato “I Biosapori della Valle Umbra” al quale parteciperanno alcuni produttori locali guidati dalla giornalista Giovanna Grieco.

• Sabato 29 ore 12 e 17
“Pasta e cacio”, Laboratorio sui formaggi pecorini del territorio, a cura dell’Associazione Formaggi Valnerina e “I Biosapori della dieta mediterranea” su pane, olio e vino biologici a cura di Maura Baldioli (Capo Panel Dop Umbria) e di un esperto di vini.

• Domenica 30 ore 12
“L’orto umbro” con un laboratorio sui prodotti ortivori di eccellenza, dalla patata rossa di Colfiorito, al sedano nero di Trevi, fino alla cipolla di Cannara con l’intervento della nutrizionista Maria Pia Angellotti.

(21-09-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 21-09-2007 alle :