inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

spettacolo

Alonzo King’s Lines Ballet a Spoleto

Debutta la danza contemporanea al Cinquantesimo Festival dei Due Mondi. Sulle tavole del Teatro Romano, una compagnia di balletto di San Francisco “inventiva, sorprendente e vibrante”. In scena dall’11 al 15 luglio


Ancora danza al Festival dei Due Mondi di Spoleto.
Questa volta a debuttare è una compagnia di balletto contemporaneo di S. Francisco, la Alonzo King’s Lines Ballet.

La compagnia che ha da poco festeggiato il venticinquesimo anno di attività è una delle più importanti compagnie di danza degli Stati Uniti, fondata da Alonzo King, coreografo afroamericano che sa dare al classico una nuova veste di sofisticata modernità, ed è fra le figure più impegnate della coreografia statunitense contemporanea nel rinnovamento del balletto classico, di cui esplora ed estende i confini.

Lines Ballet di Alonzo King è stata fondata a San Francisco nel 1982, ma continua a rinnovarsi e a stupire. Il gruppo crede nella creazione e nella presentazione di balletti originali in collaborazione con musicisti e artisti contemporanei appartenenti a diverse tradizioni culturali.
Ha collaborato con il leggendario sassofonista jazz Pharoah Sanders, il musicista Zakir Hussain, gloria nazionale indiana, la fondatrice di Sweet Honey in the Rock Bernice Johnson Reagon, l’attore Danny Glover, il compositore classico giapponese Somei Satoh, il famoso compositore polacco Pavel Syzmanski e il maestro nubiano di oud Hazma El Din.
Lines Ballet di Alonzo King si esibisce ampiamente da una capo all’altro degli Stati Uniti e a livello internazionale, è stata ospite della Biennale di Venezia nel 2004 e viene annualmente invitata da Mikhail Baryshnikov a partecipare ai suoi workshops tenuti alla White Oak Plantation.

La danza di Alonzo King è inventiva, sorprendente e vibrante ed ha la capacità, propria dei grandi coreografi, di esaltare l’intensità interpretativa dei ballerini.
La compagnia è composta da ballerini dalla solida tecnica classica e contemporanea provenienti da tutto il mondo: Aesha Ash, Brett Conway, Drew Jacoby, Laurel Keen, Maurya Kerr, Adam McKinney, Chiharu Shibata, Lauren Porter Worth, John Michael Schert, Corinne Larsen Haas, Gregory Dawson.

La prima avrà luogo l’11 luglio 2007, ore 21.30, a seguire poi altri spettacoli il 12, il 13, il 14 e il 15 luglio, sempre alla stessa ora.

(11-07-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 11-07-2007 alle :