inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

spettacolo

Corciano a Milano per il Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda

Sabato 23 giugno 2007 la Civica Orchestra di Fiati del Comune di Milano si esibisce in concerto dedicato ai brani vincitori del Concorso. La cittadina umbra il 4 agosto restituirà l’ospitalità


Fare della musica uno strumento per creare valore è da sempre uno degli ambiziosi obiettivi che il Corciano Festival promuove, attraverso un iniziativa di alto livello e di respiro internazionale, come il Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda, ormai giunto ormai alla sua 26° edizione.

L’esperienza maturata nell’ambito concertistico, la passione per la ricerca e lo studio di repertorio del Maestro Andrea Franceschelli, Direttore artistico del Concorso e coordinatore della sezione Musica del Corciano Festival, sono i primi indicatori di un progetto di qualità, che rende la musica per banda protagonista di un approccio contemporaneo consentendole di esprimere la propria identità anche all’interno del panorama musicale attuale.

James Curnow (Usa), Bruce Fraser (Uk), Kees Scoonenbeeck (Olanda), Arthur Gottschalk (Usa), Luis Serrano Alarcon (Spagna), Johan de Meij (Olanda), Angelo Sormani (Italia), Patrice Bernard (Francia), Pertti Jalava (Finlandia), Ferrer Ferran (Spagna), Rolf Rudin (Germania), Bram Wiggins (Gran Bretagna), Lazlo Dubrovay (Ungheria), Yukiko Nishimura (Giappone), Marco Somadossi (Italia), Franco Cesarini (Svizzera), Oliver Waespi (Svizzera), André Wagnein (Belgio) sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno partecipato al Concorso ottenendo significativi riconoscimenti e riflettendo, nella loro variegata provenienza, la capacità di dialogo e l’universalità del linguaggio musicale.

Queste collaborazioni sono confluite in un Archivio del Concorso di oltre 1500 composizioni, un’eredità culturale di grande interesse che quest’anno approda a Milano. Sabato 23 giugno infatti, nel vivace palinsesto della “Bella estate” milanese, ricco contenitore di eventi che fino a settembre trasformerà Milano in una vivace arena di incontri e iniziative all’insegna della cultura e dell’intrattenimento.

In questa cornice, la Civica Orchestra di Fiati del comune di Milano eseguirà presso la Palazzina Liberty un concerto con alcuni brani vincitori del Concorso. Si tratta di un’occasione importante per comunicare il valore di un progetto che fin dal 1980 guarda alla musica per banda e alle sue peculiarità timbriche, coloristiche ed espressive come ad un patrimonio da difendere e valorizzare.

Grazie alla capacità di intessere un dialogo profondo con la storia e il vissuto di una comunità infatti, la banda assolve un’importante funzione simbolica e aggregante. Punto di convergenza per gli umori e le appartenenze di una dimensione di vita essa è al contempo il luogo dove si respirano i valori di associazionismo e cooperazione che agiscono da collante nella medesima dimensione.

Dopo l’appuntamento di giugno Corciano sarà lieta di restituire l’ospitalità alla Civica Orchestra di Fiati del comune di Milano, che il 4 agosto alzerà il sipario sul Festival con il concerto d’inaugurazione.

L’iniziativa nel suo complesso è la prova di come l’entusiasmo di una piccola realtà, come quella di Corciano, sia spesso il volano per disegni di ampio respiro capaci di offrire slancio vitale alla musica e alle arti in genere, percepite come patrimonio collettivo, nella cui valorizzazione diventa sempre più importante investire.

(20-06-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 20-06-2007 alle :