inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

spettacolo

Grande successo per la XXXVIII Rassegna di Concerti d’Organo “Luigi Antonini”

I primi due concerti hanno ricevuto davvero grandi consensi. Il pubblico attende ora il prossimo appuntamento che è per domenica 10 giugno 2007, nella chiesa di S. Maria in Campis nei pressi di Beroide


Hanno riscosso un grande successo di pubblico i primi due concerti della XXXVIII Rassegna di concerti d’organo organizzata, come di consueto, dall’Associazione “Amici di Spoleto” intitolata alla memoria di Luigi Antonini che quest’anno propone concerti di straordinaria qualità eseguiti in cinque diverse chiese tra la Valle Spoletana e Otricoli da maggio a settembre.

Una folta platea ha assistito il 20 maggio scorso al concerto inaugurale che ha visto come protagonisti l’organista Alessandro Bianconi e il soprano Emanuela Agatoni nella chiesa di S. Sabino di Spoleto.
Allo stesso modo un pubblico appassionato ha gremito la chiesa di S. Cristoforo di Poreta dove si sono esibiti l’organista Gabriele Catalucci con Andrea di Mario alla Tromba barocca.

Il prossimo appuntamento con la rassegna, è previsto per domenica 10 giugno 2007 alle ore 17 nella chiesa di S. Maria in Campis nei pressi di Beroide con l’organista Fabio Ciofini e il soprano Cristina Paolucci.
Gli altri concerti saranno invece ad Otricoli il 16 giugno (ore 16) con lo stesso Fabio Ciofini all’organo.e il 23 settembre, a Spoleto nella chiesa di S. Gregorio Maggiore (ore 18) con il maestro Paolo Sebastiani.

La Rassegna di concerti d’organo “Luigi Antonini” è nata trentotto anni fa per iniziativa dell’Ente “Rocca di Spoleto”, incorporato dal 1983 nell’Associazione “Amici di Spoleto”, allo scopo di promuovere la conoscenza e l’uso di uno strumento di particolare fascino, l’organo appunto, parte integrante della cultura e dell’arte del nostro territorio.
La Rassegna è da sempre diretta dal maestro Wijnand van de Pol, di origine olandese ma in Italia dal 1957, allievo di Fernando Germani ed organista della All Saints’ Chiesa Anglicana a Roma dal 1960. Il maestro, inoltre, è titolare della cattedra di organo al Conservatorio di musica di Perugia ed ispettore onorario per l’Umbria per il restauro e conservazione degli organi storici. Da alcuni anni essa viene organizzata dall’Associazione “Amici di Spoleto” in collaborazione con la Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini”.

(06-06-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 06-06-2007 alle :