inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cronaca

InUmbri@ SI VESTE DI NUOVO

Proprio così cari lettori... il nostro giornale sta per cambiare e a giorni saremo on-line rinnovati, ritoccati, rinvigoriti, rinverditi MA SAREMO SEMPRE NOI... E (soprattutto) VOI! Il giornale infatti è di chi lo scrive, ma più ancora di chi lo legge


Nella foto... il direttore, Francesca Mallone

InUmbri@online è una testa giornalistica web iscritta al Tribunale di Perugia, sezione pubblicazione periodici, dal mese di maggio del 1999. In poche parole siamo "nella rete" della comunicazione da otto anni e questo ci piace davvero!
Ma perché l’idillio sia perfetto, si sa, occorre essere in due, giornalisti da una parte, utenti dall’altra. Non solo, ma il nostro giornale “lo scrive chi lo legge”, come diceva Italo Calvino del suo romanzo “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, quindi la nostra penna virtuale è “connessa” in un rapporto di reciproca osmosi, col vostro pensiero.

Tornando a noi, è successo che improvvisamente soffiare su otto candeline ci ha fatto sentire forti da un lato, per la robusta esperienza fatta sul campo, ma un po’ demodé rispetto ai tempi di Internet, visto che gli anni del calendario gregoriano quando si parla di web si trasformano con un’equazione high tech, in anni luce. E così abbiamo creduto opportuno, per agevolare voi che quotidianamente “sfogliate” le nostre pagine, rinnovare la veste grafica del nostro sito, nell’intento di renderlo più fruibile, più godibile.

Ci abbiamo messo un po’ a fare questo passo, perché non volevamo che il taglio editoriale risentisse della rivoluzione del design del menabò.
Tuttavia il risultato a noi piace e la mission, parola di direttore, è sempre la stessa: niente cronaca spicciola, ma ampio spazio agli argomenti di carattere generale o di pubblica utilità, con particolare attenzione agli aspetti culturali delle singole realtà territoriali.

Tale scelta si può meglio comprendere se si spiega come questo giornale è nato: fa parte di un network di società che operano nel settore della gestione e valorizzazione dei patrimoni culturali mobiliari ed immobiliari, e tanto basti.
Non abbiamo insomma voluto stravolgere inUmbri@online per non rinnegare noi stessi, per non fare la fine di Icaro che si è scordato della sua natura umana.
Scriveva sant’Agostino nelle sue celeberrime Confessiones:
“et eunt homines admirari alta montium ed ingentes fluctus maris et latissimos lapsus fluminum et oceani ambitum et giros siderum, et relinquunt se ipsos
(“e gli uomini vanno ad ammirare gli alti monti e i flutti vasti del mare e i larghi letti dei fiumi e l’immensità dell’oceano e il corso delle stelle e tralasciano se stessi”).

Non solo, anche se siamo coscienti del fatto che l’informazione è e deve essere tale, senza sbuffi retorici, senza fronzoli e senza quell’opinionismo da bar di cui spesso è oggi infarcita parte della comunicazione, tuttavia ci illudiamo che il nostro giornale, tra le righe possa offrire nel suo insieme qualche sprazzo di “poesia”. Niente paura, quando scrivo questa parola mi viene in mente Giovanni Pascoli che così spiegava questo difficilissimo concetto (nel suo saggio “Il fanciullino”):
“Questa poesia, (…) non è (…) quell’arte che presenta immagini vive con parole ritmate. E non è nemmeno (…) la bontà, la beltà, la verità!
Molte cose son buone e belle e soprattutto vere, in cui non c’è poesia. Pensateci un poco (…) (La poesia) è piuttosto il bello del bene, il bene del bello, il bello ed il bene del vero. (…) È una gran cosa perché è quella che fa che noi ci contentiamo
.

Due righe, per concludere, le voglio riservare a tutti i lettori che da anni ci seguono, dicendovi che siete davvero in tanti, anzi, sempre di più e questo ci lusinga, ma ci tiene anche costantemente sulla corda perché non possiamo deludervi proprio ora!

Come fare per vedere la nuova pagina di inUmbri@online?
Basta collegarsi e da un giorno all’altro troverete la sorpresa.



Francesca Mallone

(01-06-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 01-06-2007 alle :