inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

politica

Lavoro e formazione, ecco la “Nuova programmazione dei fondi strutturali 2007/2013”

Al convegno che si terrà presso la Sala dei Notari di Perugia il 30 e il 31 maggio 2007 parteciperanno i Rappresentanti Nazionali delle organizzazioni sindacali e datoriali di categoria


“Le Politiche Provinciali per l’Occupazione e la Formazione nella programmazione 2007/2013 dell’Unione Europea”. Questo il tema del convegno in programma presso la Sala dei Notari a Perugia, il 30 e il 31 maggio ’07 , promosso dall’Assessorato alle Politiche del Lavoro, Formazione e Pubblica Istruzione della Provincia di Perugia, in collaborazione con la Commissione Europea, il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale e la Regione dell’Umbria.

Il convegno sarà l’occasione per riflettere sulle scelte della Provincia in vista delle nuove opportunità di finanziamento offerte dal Fondo Sociale Europeo per il periodo 2007/2013.
Partendo dai risultati della programmazione 2000-2006, si valuteranno gli impatti delle scelte dell’Ente sulle politiche di sviluppo locale, dalla riforma dei Servizi per l’Impiego alle trasformazioni del mercato del lavoro e del sistema socio-economico locale, per individuare gli obiettivi su cui concentrare le future risorse del Fondo Sociale Europeo.

La prima sessione, che avrà inizio alle ore 15.00 del 30 maggio, sarà dedicata alla valutazione e al bilancio delle attività svolte.
Aprirà i lavori il Presidente della Provincia Giulio Cozzari. Dopo la relazione introduttiva dell’Assessore Provinciale al Lavoro, Formazione e Pubblica Istruzione Giuliano Granocchia, interverranno Leonardo Del Fitto di Italia Forma srl, Giovanni Principe Direttore Generale dell’ISFOL, Claudio Carnieri Presidente AUR, Vera Marincioni della Direzione Generale per le Politiche per l’Orientamento e la Formazione del Ministero del Lavoro, l’Assessore Regionale alla Formazione, Istruzione e Lavoro Maria Prodi.

Nella seconda sessione, che si aprirà il 31 maggio alle ore 9.00, verranno approfonditi gli aspetti relativi ai nuovi strumenti previsti per il 2007/2013, nella prospettiva di individuare le azioni e le iniziative da intraprendere, sia a livello locale che nazionale, per cogliere appieno tutte le priorità e le possibilità di sviluppo offerte dalla prossima programmazione.

Aprirà i lavori l’Assessore Giuliano Granocchia. Seguiranno Anna Ascani della Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali della Commissione Europea, Ugo Menziani della Direzione Generale del Mercato del Lavoro del Ministero, Ciro Becchetti Direttore del Servizio Lavoro, Formazione e Istruzione della Regione dell’Umbria, Adriano Bei Direttore dell’Area Lavoro Formazione e Istruzione della Provincia di Perugia. Al termine della seconda giornata si terrà una Tavola Rotonda sul tema “Occupazione e sviluppo: nuove opportunità per una nuova qualità del lavoro”, moderatore Federico Fioravanti direttore del Corriere dell’Umbria.
Le conclusioni saranno di Rosa Rinaldi, Sottosegretario al Ministero Lavoro e Previdenza Sociale. Parteciperanno i Rappresentanti Nazionali delle organizzazioni sindacali e datoriali di categoria.

(29-05-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 29-05-2007 alle :