inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

sport

Happy Days Show, a Terni è di scena il collezionismo

È il 2° salone dedicato al collezionismo di giochi a moneta, Il primo evento in Italia dedicato ai giochi da intrattenimento e ai fantastici anni ’50, che si svolgerà nel Centro Multimediale di Terni il 4, 5 e 6 maggio 2007


Si è svolta venerdì 27 aprile 2007, al caffè Placebo di Terni, la presentazione di Happy Days Show, il salone di collezionismo di giochi a moneta, che a una settimana dal debutto della sua seconda edizione, si è proposto al pubblico e ai media. Il primo evento in Italia dedicato ai giochi da intrattenimento e ai fantastici anni ’50, che si svolgerà nel Centro Multimediale di Terni nei giorni del 4, 5 e 6 maggio.
Sarà un momento particolare Happy Days Show, dove il settore del gioco potrà riportare all’attenzione del pubblico le proprie origini e le macchine da divertimento ritroveranno la loro vera essenza, come strumento di divertimento, parte integrante della cultura e tradizione italiana ed elemento di congiunzione tra le diverse generazioni.

Il fascino di Happy Days è racchiuso prevalentemente nell’aspetto storico e culturale della manifestazione: lo scorso anno in mostra c’erano più di cento apparecchi, tra flipper, slot machine e jukebox e tra questi anche degli apparecchi assolutamente rari e di estremo valore. Dalle slot americane dei primi anni del Novecento ai flipper degli anni 50 fino ad arrivare a quelli più recenti degli anni ’60 e ’70.

Quest’anno i giochi in esposizione nella kermesse di Terni saranno più di centotrenta, che permetteranno al pubblico di ripercorrere la storia dell’automatico da intrattenimento attraverso la vista di pezzi assolutamente unici.
Ci sarà ad esempio la Liberty Bell, prima slot machine prodotta nella storia, nel lontano 1895 ed il primo flipper vero e proprio, che si presentava nei locali nel 1947: il Gottlieb Humpty Dumpty.
Ma oltre alla parte storica e culturale della manifestazione, riconosciuta anche dal Comune di Terni, attraverso il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, Happy Days sarà una festa a tutti gli effetti, con la location di 2500 metri quadrati del Videocentro di Terni, che si trasformerà in una piccola America in stile retrò.

Sono tre i concerti live in programma, che promettono un pubblico delle grandi occasioni: il venerdì sarà la Rock’n Roll band ‘Avviso di Sfratto’ ad aprire la festa, mentre sabato 5 sarà il turno di Max Panconi e dei ‘Red Wagons’. A far da contorno anche esibizioni e stage di ballo gratuiti a cura dei ‘Witty Bubble’, gli istruttori ufficiali del Summer Jamboree guidati da Evy Viti e Simone Cintio, campioni italiani di rock’n roll acrobatico.
Altro importante debutto di livello internazionale, durante il salone di collezionismo, sarà quello del World Pinball Player Rankings: un torneo di flipper di valenza mondiale, gestito dall’associazione statunitense IFPA (International Flipper Pinball Association), che organizzerà una competizione ufficiale per la prima volta in Italia, con l’obiettivo di poter includere nella classifica dei giocatori del mondo di flipper, anche i migliori players italiani.
Infine, in mostra nel salone di collezionismo ci saranno anche auto e moto d’epoca, prevalentemente americane, pronte a sfilare per le vie cittadine in un’insolita parata nel pomeriggio del sabato.

(02-05-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 02-05-2007 alle :