inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

Umbria illustrata, la Regione rinnova la banca dati multimediale con 8.000 foto

I diciannove fotografi professionisti aderenti ai sistemi Cna e Confartigianato Umbria hanno impiegato un anno a scattare e selezionare le immagini dell’Umbria, tra paesaggi, folklore, cultura, storia, turismo ed architettura


Più di un anno di lavoro per raccogliere, ispezionare ed archiviare oltre 8.000 immagini dell’Umbria, colta nei suoi più suggestivi aspetti paesaggistici, folkloristici, culturali, storici, turistici ed architettonici.

Un lavoro certosino messo a punto da diciannove fotografi professionisti aderenti ai sistemi Cna e Confartigianato Umbria (che insieme raccolgono circa l’80% delle imprese aderenti al comparto) per conto della Regione dell’Umbria che ha voluto così rinnovare la propria banca dati multimediale e, con essa, il portale per la promozione della propria immagine.
L’iter progettuale, che nella fase di selezione del repertorio fotografico ha visto impegnata, dal 10 aprile al primo dicembre 2006, un’apposita commissione tecnica, si è conclusa nei giorni scorsi con la stipula di una convenzione sottoscritta da Sviluppumbria, quale soggetto attuatore dell’iniziativa (che si muove nell’ambito della promozione integrata) e dalle due Associazioni artigiane regionali.

Lunedì 23 aprile 2007, a Palazzo Donini di Perugia, sede della Giunta regionale, una delegazione di CNA e Confartigianato e delle rispettive associazione di categoria è stato ospite della Presidente Maria Rita Lorenzetti per la cerimonia ufficiale di consegna dell’album fotografico.
La delegazione era composta da Luigi Quaglia, Presidente regionale CNA, Daniele Paparelli, Presidente nazionale e regionale fotografi Confartigianato, Andrea Scognamillo, Presidente provinciale fotografi CNA, Massimo Alimenti e Carlo Antonioni dirigenti, rispettivamente, di CNA e Confartigianato.

La Presidente Lorenzetti ha sottolineato come “l’Umbria sia apprezzata per le sue attrattive turistiche, per il suo stile e qualità della vita e, sempre più per la sua cultura storica, artistica, ambientale ed economica”.
Si è dichiarata soddisfatta della professionalità dei fotografi che hanno voluto aderire all’iniziativa ed ha apprezzato l’elevata qualità del repertorio fornito. “Materiale - ha detto Lorenzetti - che valorizza non solo le bellezze, le piazze ed i siti più rinomati, ma anche le città ed i paesaggi meno conosciuti dal grande pubblico”.

L’archivio servirà a soddisfare le esigenze documentarie di enti pubblici e privati, associazioni e fondazioni per scopi promozionali e per le proprie iniziative istituzionali. “E’ un progetto che ci ha inorgoglito, che valorizza la nostra professione e che ben si sposa con l’idea di promozione, cultura-arte-impresa, portata avanti in questi anni dalla Regione Umbria”, ha commentato il fotografo Daniele Paparelli. Quaglia, Paparelli e Scognamillo hanno voluto sottolineare l’importanza di un impegno sinergico fra istituzioni, imprese ed associazioni di categoria e di come il progetto rappresenti un unicum nel panorama nazionale.
Come unica in Europa, ha ricordato la delegazione artigiana umbra, è la manifestazione “Orvieto Fotografia”, ideata e realizzata dal FIOF, Fondo Internazionale Orvieto Fotografia (costituito dalle Associazioni nazionali di categoria di CNA, Confartigianato, Confcommercio e dal Comune di Orvieto) giunta alla nona edizione, che ogni anno raccoglie oltre quattrocentofotografi professionisti provenienti da tutta la penisola e anche dall’estero.

La cerimonia è stata anche l’occasione per chiedere formalmente alla Presidente il patrocinio della Regione Umbria all’iniziativa. Richiesta subito accolta da Lorenzetti che ha sottolineato la valenza qualitativa della manifestazione orvietana e l’importanza di valorizzare al meglio iniziative di tale spessore tecnico ed artistico. “Manifestazioni come questa - ha detto la Presidente - costituiscono un veicolo di promozione irrinunciabile e fondamentale per rappresentare tutte le potenzialità, le risorse e le capacità di cui l’Umbria è dotata”.

(24-04-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 24-04-2007 alle :