inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

ambiente

Al via la XVI edizione di ‘Coloriamo i Cieli’

A Castiglione del Lago si respira aria di primavera… dopo l’inaugurazione a Palazzo della Corgna delle mostre di aquiloni e di fotografie che rimarranno aperte al pubblico fino al 1° maggio


Con le mostre di aquiloni e di fotografie allestite nelle splendide Sale del Piano Nobile di Palazzo della Corgna, si è aperta ufficialmente la XVI edizione di Coloriamo i Cieli, l’incontro internazionale di aquiloni e mongolfiere che, dal 27 aprile al 1° maggio, vedrà la partecipazione di aquilonisti e appassionati provenienti da tutto il mondo.
Si entra nel vivo di ‘Coloriamo i Cieli’ con la mostra dedicata agli aquiloni sul tema ‘Il volo e le sue forme: gli uccelli’, organizzata dall’Associazione Aquilonisti del Trasimeno in collaborazione con il Comune di Castiglione del Lago.
Ospitata in tre sale del Palazzo, sembra dare il benvenuto al visitatore, il cui sguardo si perde tra i colori e le forme di questi meravigliosi ‘giocattoli’, invitandolo all’interno di un autentico sogno. Oltre una cinquantina di aquiloni, inviati da appassionati e associazioni aquilonisti di ogni parte d’Italia, di forme, colori e grandezza diverse. Rondini, gufi, falchi, aquile, cicogne..., ‘volano’ e tappezzano le pareti e i soffitti affrescati delle Sale, portando all’interno degli ampi spazi espositivi una fresca e festosa aria di primavera.
‘I chiari e le loro sponde – metamorfosi di culture e tradizioni’. Immagini dei laghi di Chiusi, Montepulciano e Trasimeno di Mirko Giorgetti è la mostra fotografica organizzata dal Club Amanti Trasimeno, in collaborazione con i Comuni di Castiglione del Lago, Chiusi, Montepulciano e il Lions Club ‘I Chiari’. 40 immagini in bianco e nero (formato 45X30 cm) che, in un ideale percorso cronologico nelle Sale del Palazzo, collegate tra di loro dalle sculture in legno di Luca Socciarelli, accompagnano il visitatore alla scoperta e riscoperta delle meraviglie del territorio. «La mostra – spiega l’autore - è una panoramica di un parte d’Italia dove il tempo sembra si sia fermato, dove la frenesia delle città non è ancora arrivata, i laghi hanno il dono di far riflettere e soffermare l'attenzione su tanti piccoli particolari che sfuggono alla percezione di chi passa in queste strade guardando ma senza vedere, senza cogliere le sfumature che questi specchi d'acqua riescono a donare a questa terra». L’allestimento comprende alcuni pannelli dove sono riportati, in italiano e inglese, L‘’Introduzione’ alla mostra, a cura dello stesso Giorgetti e alcuni testi esplicativi: ‘I tre Chiari nella storia passata - aspetti storico-culturali della trasformazione’, ‘La cultura popolare del ‘900 – creazione di parchi e oasi naturalistiche protette’ di Pierfrancesco Goga;’I Chiari e le loro sponde’ di Renato Nenci. Il progetto grafico è stato curato da Francesca Tiriboco, le elaborzioni fotografiche sono di Mirko Giorgetti e Gianfranco Giovagnoli. Tutto il percorso è infine arricchito da alcune tipiche reti da pesca «gentilmente concesse – tiene a sottolineare Giorgetti – dagli amici Tonino e Giovanni, pescatori di Porto».
Mirko Giorgetti è architetto, è nato a Firenze ma vive da sempre a Sesto Fiorentino. Ha un forte legame affettivo con l’Umbria, in particolare con Castiglione del Lago, da dove partono le sue origini e dove ha passato gran parte della sua infanzia.
Entrambe le mostre rimarranno aperte al pubblico, negli orari 10.00-13.00, 16.00-19.00, dal 24 marzo al 1° maggio. ‘I Chiari e le loro sponde’ proseguirà dal 13 maggio al 3 giugno a Montepulciano, presso il Palazzo del Comune e, dal 22 al 30 settembre, a Chiusi, al Chiostro di San Francesco. All’inaugurazione hanno preso parte, tra gli altri, l’assessore alla Cultura del Comune di Castiglione del Lago, Franco Garzi, i rappresentanti dell’Associazione Aquilonisti del Trasimeno e del Cat.

‘Coloriamo i Cieli’ è organizzato dal Comune di Castiglione del Lago, con il patrocinio di: Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comunità Montana Associazione dei Comuni Trasimeno Medio Tevere, C.C.I.A.A. di Perugia, Agenzia regionale di Promozione turistica, Ente Parco del Lago Trasimeno, Sistema Turistico Locale del Trasimeno e il contributo di numerose associazioni e realtà del territorio (Legambiente, Lipu, Associazione Aquilonisti del Trasimeno, Confcommercio Trasimeno, Laboratorio del Cittadino, Gruppo MTB-Avis di Castiglione del Lago, Federazione Italiana Aerostatica, Club Velico Castiglionese, Scuola di Musica del Trasimeno, Slow Food del Trasimeno, Ente Parco del Trasimeno, Italia Nostra, Consorzio Itaca).

Mostra fotografica ‘I chiari’, introduzione di Mirko Giorgetti
Le immagini vogliono essere un omaggio a questa splendida terra racchiusa tra “i chiari” (lago Trasimeno, lago di Chiusi e lago di Montepulciano), una riscoperta di questi luoghi, sensibilizzando gli abitanti a riscoprire e rispettare questa terra di popoli antichi, vedi gli etruschi, e di antiche tradizioni.
La mostra è una panoramica di un parte di Italia dove il tempo sembra si sia fermato, dove la frenesia delle città non è ancora arrivata, i laghi hanno il dono di far riflettere e soffermare l'attenzione su tanti piccoli particolari che sfuggono alla percezione di chi passa in queste strade guardando ma senza vedere, senza cogliere le sfumature che questi specchi d'acqua riescono a donare a questa terra.
Un ipotetico triangolo dove si fondono le mie radici, dove grazie a due “splendidi vecchietti” ho assaporato sensazioni, emozioni, colori, sguardi, sapori, suoni... di cultura contadina fusa alla cultura dei pescatori di acqua dolce, dove un piatto di “brustico” o un tegame di “tegamaccio” con un contorno di fagioli, uniscono o meglio univano le due culture e le fatiche degli uni e degli altri. Dove improvvisate riunioni nelle aie dei casolari che guardavano i laghi, davanti ad un bicchiere di vino erano momenti di intense discussioni, dove si parlava di mietitura e di raccolti o meglio di buona o cattiva pesca, del freddo pungente delle acque ghiacciate in inverno e delle zanzare che padroneggiavano nelle zone paludose in estate ... di racconti sul passaggio della guerra di cui è meglio non parlare...
Grazie alle mie radici, sono sempre venuto a passare i momenti liberi, e non solo, in questi luoghi; i racconti dei miei nonni mi hanno permesso di conoscere la cultura popolare, in parte ancora presente.
Per me non è soltanto un sentimento legato alla terra ma è un sentimento legato al cuore, al fatto che non posso stare più di tanto tempo dal non venire a respirare quest'aria che mi riporta a quelle giornate con i nonni che potevano iniziare alle 6:00 del mattino, con la Marbella rossa andare insieme al nonno a comprare le anguille, il luccio, le tinche e un po' di persico a Sant'Arcangelo mentre a casa già il soffritto cuoceva nel coccio sulla brace.
Vedere la nonna con le angiulle “attorcigliate” al braccio, recidergli la gola e spellarle... io magari a studiare ed il nonno accanto a me, inforcato gli occhiali, a leggere il quotidiano mentre la nonna in cucina per noi a preparare il brustico e il tegamaccio che solo a lei riusciva così bene ... di estati con gli amici sul pontile di Castiglione del Lago, di tornei di calcetto alla Casa del Giovane o al Vitellino, dei primi baci, di falò sulla spiaggia, di pannocchie abbrustolite, salsicce e vino rosso...
Spero che ci siano tanti altri nonni nel mondo che hanno dato e che continuano a dare così tanto, mi reputo un privilegiato perché ho vissuto con i miei fin dopo i 30 anni.
Un grazie particolare a Raoul e Novella.

‘COLORIAMO I CIELI’ - PROGRAMMA 2007

PALAZZO DELLA CORGNA
24 marzo-1 maggio

ore 10.00-13.00; 16.00-19.00
- Mostra di aquiloni “Il volo e le sue forme: gli uccelli“
- Mostra fotografica: “I chiari e le loro sponde” immagini dei laghi di Chiusi, Montepulciano e Trasimeno. A cura del Club Amanti Trasimeno

CENTRO STORICO
27 aprile-1 maggio

- ore 18.30 - 23.00
Voliamo con i libri. Fiera dell’editoria ambientale
- ore 19.00-23.00
Il cinema colora l’ambiente. Rassegna di films e documentari su tematiche ambientali

LUNGOLAGO - CENTRO STORICO
27 aprile-4 novembre

- Sculture all’aperto: un percorso d’arte tra terra ed acqua

PARCO LAGO TRASIMENO - ‘AEROPORTO ELEUTERI’
27 aprile-1 maggio
ore 10.00-19.00
Incontro internazionale di aquiloni e mongolfiere
- Ragazzi in viaggio mostra mercato dell’offerta turistica ambientale e culturale del Centro Italia.
- Alla scoperta dei parchi umbri: mostre, itinerari e prodotti tipici.
- Laboratori di i educazione ambientale e di costruzione di aquiloni e mongolfiere.
- Tempo Libero Creativo: mostra mercato degli aquiloni, del giocattolo educativo e delle attrezzature per il tempo libero.

27 aprile-1 maggio
‘Qualità Trasimeno’ ore 10.00-18.30
Stand e dgustazione di prodotti tipici presso l’aeroporto Eleuteri e nel centro storico.
“Coloriamoci…di gusto” laboratori del gusto all’insegna del colore a cura di Slow Food
- venerdi 27 ore 16.00 laboratorio verde: l’ olio
- sabato 28 ore 16.00 laboratorio blu: il pesce
- ore 18.30 ‘La via delle emozioni’: percorso in musica e poesia tra terra ed acqua
- domenica 29 ore 16 laboratorio rosso: il vino
- ore 18.30 ‘La via delle emozioni’: percorso in musica e poesia tra terra ed acqua
- lunedi 30 laboratorio bianco ore 16.00: pani e dolci.
- ore 18.30 ‘La via delle emozioni’: percorso in musica e poesia tra terra ed acqua
I ristoranti di Castiglione del Lago presentano: ‘Gli orti di mecenate’, rassegna della cucina con i prodotti tipici.

27 aprile
ore 16.00
Convegno su ‘Cultura, Ambiente, Enogastronomia: prodotti d’area del centro Italia’. A cura di Slow Food

28 aprile
ore 10.00
- Incontro-dibattito ‘I Parchi umbri a dieci anni dalla loro costituzione’. A cura dell’Ente Parco Trasimeno
- ore 11.00
Liberazione dei rapaci curati presso il Centro di Recupero Minotre Lipu Trasimeno.
- ore 16.00
Convegno nazionale ‘L’Umbria della natura’
A cura della Lipu

27-30 aprile
- Coloriamo in libertà: realizzazione di graffiti

29 aprile
- ore 9.30
Circuito verde in mountain bike: 13a edizione Circuito del Castello
- ore 10.00
‘Ecosistema lago: premiazione dei comuni che hanno adottato buone pratiche per la salvaguardia dell’ambiente lacustre’ a cura di Lega Ambiente
- ore 16.00
Il paesaggio tra luci ed ombre. Premiazione concorso nazionale di fotografia a cura del Club Amanti Trasimeno

27 aprile-1 maggio ore 10.00-19.00
‘Coloriamo con il territorio’
itinerari in mountain bike. Sulla pista ciclabile intorno al lago, sulle colline e lungo i tre laghi (Trasimeno, Chiusi e Montepulciano). Tel. 333.6681000
Itinerari a cavallo. Castiglione del Lago e dintorni. Tel. 339.1304887
Itinerari di trekking. Tra le colline e le rive del Trasimeno. Tel. 333.6681000.
Itinerari naturalistici. Percorsi naturalistici lungo le sponde del lago e del bosco nell’area dell’aeroporto. Attività di birdwatching; conoscenza del complesso ecosistema del lago, riconoscimento della flora e della fauna. Info 393.5820256.
Itinerari in barca. Mini tour all’isola Polvese con sorprese a bordo. Tel. 333.5709373.

Camper raduno di Coloriamo i Cieli. Camper raduno su un’area adiacente il campeggio Listro con tariffe convenzionate. Tel. 075.951193

29, 30 aprile-1 maggio
ore 14.30-18.30
- Giochiamo con i ludobus

30 aprile
- ore 15.00
Coloriamo il Lago: Regata velica
- ore 16.00
Seminario Il volo: antico sogno dell’uomo

1 maggio
- ore 18.00
Estrazione lotteria “Coloriamo i Cieli”
Concerto di chiusura
Ensemble di fiati della Scuola di Musica del Trasimeno.
* * *
‘Coloriamo i Cieli’ è organizzato dal Comune di Castiglione del Lago, con il patrocinio di: Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comunità Montana Associazione dei Comuni Trasimeno Medio Tevere, C.C.I.A.A. di Perugia, Agenzia regionale di Promozione turistica, Ente Parco del Lago Trasimeno, Sistema Turistico Locale del Trasimeno e il contributo di numerose associazioni e realtà del territorio (Legambiente, Lipu, Associazione Aquilonisti del Trasimeno, Confcommercio Trasimeno, Laboratorio del Cittadino, Gruppo MTB-Avis di Castiglione del Lago, Federazione Italiana Aerostatica, Club Velico Castiglionese, Scuola di Musica del Trasimeno, Slow Food del Trasimeno, Ente Parco del Trasimeno, Italia Nostra, Consorzio Itaca).

(24-04-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 24-04-2007 alle :