inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

ambiente

La Primavera dell’Artigianato corcianese

Dal 21 Aprile al 1° maggio 2007 il borgo umbro ospita la sedicesima edizione della rassegna dell’artigianato artistico di qualità, un appuntamento obbligato con l’eccellenza della produzione degli artigiani umbri


L’Amministrazione Comunale di Corciano organizza ,per il periodo 21 Aprile 1° Maggio 2007 , una nuova edizione della manifestazione “Primavera dell’ Artigianato" che si svolgerà nel centro storico di Corciano.
L’iniziativa, giunta alla XVI edizione, si è affermata nel territorio per la particolare attenzione dedicata a rilanciare l’artigianato artistico di qualità , presentando l’eccellenza della produzione degli artigiani umbri, e si è connotata in modo da diventare un appuntamento fisso sia per le ditte partecipanti che per il pubblico.
Nell’ambito dell’intera manifestazione la Mostra Mercato di artigianato artistico assume certamente un ruolo centrale e numerosi sono gli artigiani che ogni anno partecipano… dal legno alla ceramica, dal metallo al tessuto e al ricamo.

La manifestazione si articolerà in vari momenti:

ARTIGIANATO ARTISTICO

“Mostra Mercato di Artigianato Artistico”
Corciano – Centro storico
dal 21 Aprile al 1 Maggio
Un appuntamento importante per l’Artigianato Artistico di qualità.
I migliori artigiani umbri presentano le loro produzioni nelle tipiche “ Botteghe “ appositamente allestite nei caratteristici spazi del medievale centro storico di Corciano
Le botteghe artigiane rimarranno aperte tutti i giorni dalle ore 16,00 alle ore 20,00

“ Un gioiello per un antico borgo“
Mostra del gioiello effimero
Corciano – Chiesa Museo S. Francesco
dal 21 Aprile al 1 Maggio
Creare bijoux è bellissimo ..accostare i colori, giocare con le forme , perdersi nei decori….ma è ancora più bello farlo con materie tradizionali o inusuali .
Le opere esposte, che costituiscono una vera e propria sfida alla convenzione, mettono palesemente in discussione il tradizionale concetto di prezioso.
Tutti gli artisti presenti non rifiutano i metalli nobili ma per gran parte li utilizzano con discrezione e quasi mai da soli.
Oro, argento, pietre, smalti ma anche bijoux a tutto recupero con bottoni,monete, scampoli di stoffa,ferro, rame, acciaio, ottone, vetro, cemento, pelle, carta, silicone, fibre tessili, plastica, porcellana, legno, materiali organici, “objets trouvés” sono i materiali con cui sono realizzati gli oggetti esposti. Il risultato, qualunque sia la materia utilizzata, è un’estetica raffinata elaborata con tecniche d’avanguardia e diversi stili di ricerca , un gioiello senza “restrizioni”, libero di esistere come tale al di là della tradizione, del materiale prezioso
La Mostra sarà aperta tutti i giorni dalle ore 16,00 alle ore 20,00

“Il Mercato del gioiello effimero”
21 e 22 Aprile
Ore 15,00/20,00
Mostra mercato con performances dimostrative delle varie tecniche di realizzazione dei gioielli.


MERCATO MEDIEVALE

“La Fiera delle antiche arti e mestieri“
Corciano – centro storico 24 e 25 Aprile
dalle 9,30 alle 19,30
Numerosi artigiani in costume storico riproporranno, lavorando tutti sul posto sui caratteristici banchi, le antiche tecniche di lavorazione artigianale, con strumenti e attrezzi del periodo medievale: la fusione del metallo ,con la battitura della moneta di Corciano, la filanda per la produzione della seta, i cordari, il fabbro , il maniscalco, lo scalpellino, il vasaio, la tessitrice, il cartaio, lo scriba ,l’ amanuense,l’ orafo, la lavorazione della pergamena , la filatura della lana, la colorazione dei tessuti con i prodotti naturali…
Verrà allestito anche un laboratorio per la lavorazione dell’argilla dove si potranno sperimentare tutte le fasi dalla modellazione alla cottura.
Musici medievali guideranno i visitatori alla scoperta degli angoli più suggestivi del borgo medievale mentre fachiri, sputafuoco , alchimisti e cartomanti allieteranno la giornata e abili falconieri si esibiranno in spettacolari e straordinarie dimostrazioni dell’antica arte della falconeria con voli acrobatici di uccelli rapaci magistralmente addestrati.


I SAPORI DEL MEDIOEVO

“suoni , canti e lazzi per lo desinare in allegrezza”
Curtiano – Taverna de lo Duca
24, 25, 28, 29 die de lo mese de Aprile
ne lo anno de grazia duomillesimosettimo a la ora ottava.
Una caratteristica cena rustica ambientata in una antica taverna medievale , dove il pubblico si troverà a vivere una esperienza diversa che lo trascinerà in una particolare atmosfera …fatta di giullari e cantabanchi giunti da terre lontane per far lieta la festa.
Orario 20,00 - Costo € 20,00 - è gradita la prenotazione
Cene realizzate in collaborazione con Slow Food.

“L’ ARTE DEL VETRO…”
Corciano centro storico 1° maggio
Ore 16,30 Mostra di oggetti di vetro e di fiaschi impagliati a mano.
Dimostrazioni delle tecniche di lavorazione del vetro e dell’impagliatura del fiasco.
Saranno proprio le donne di Piegaro, che per anni hanno eseguito, con aghi, forbici e scarcia (erba palustre essiccata ed imbiancata) l'impagliatura dei fiaschi, prodotti dall'antica vetreria piegarese, a riproporre questa antica e preziosa tradizione ormai scomparsa.

ore 18.00 Taverna del Duca
“Ad ogni vino il suo bicchiere“
Le principali cantine del territorio, aderenti alla Strada del Vino Colli del Trasimeno, offriranno una degustazione gratuita dei propri vini serviti da esperti sommelier.

(18-04-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 18-04-2007 alle :