inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

sport

25 ore di Magione – Energy Saving Race: ha vinto l’entusiasmo

Che atmosfera nel paddock del Borzacchini, dove la parola d’ordine per 25 ore è stata: divertimento. La vittoria finale è stata appannaggio della Kia Cee’d dell’equipaggio giornalistico “Linea Motori”


Si è conclusa tra l’entusiasmo generale la 25 Ore di Magione – Energy Saving Race, la prima gara di consumi in pista, svoltasi con auto completamente stradali guidate dagli automobilisti di tutti i giorni.
La long run del Borzacchini ha coinvolto in totale circa 220 concorrenti, che hanno percorso – alternandosi al volate in turni di guida dalla lunghezza variabile – un totale di 745 giri, corrispondenti a quasi 1900 chilometri!
Davvero un record di resistenza, che ha premiato alla fine la fiammante Kia Cee’d 1600 turbo diesel condotta dall’equipaggio “Linea Motori”, che ha saputo centrare gli obiettivi di risparmio del carburante imposti dalla filosofia dell’evento.
Questi “i magnifici otto” che si sono alternati al volante della Kia vincitrice: il pilota orvietano Massimo Vezzosi, i membri dello staff della trasmissione tv Linea Motori capitanato da Francesco Ippolito con Francesco Fatichenti, Concetto Russo, Paolo Ambrosi e poi Giorgio Prisco e Riccardo Meloni. Per loro l’equazione vincente è stata quella che li ha visti mantenere un consumo di un solo litro di gasolio per 20 km di percorso.

Al secondo posto si è classificata l’Alfa 159 by Marchi guidata per le 25 ore dal titolare Massimo Marchi, da Francesco Abbati, Pasquale e Simone Pannacci e Filippo Burzacca.

Il terzo posto ha visto un’altra vettura del team Marchi, la Fiat Bravo condotta da Pompeo Cipelli, Marco Gigliarelli, Stefano Pollastri, Lorenzo Capecchi, Mauro Biancalana, Michele Chiocchini, Carlo Bacchi e Marco Pompili. Con queste due affermazioni, la concessionaria Marchi ha ottenuto la vittoria nella speciale classifica riservata alle auto concessionarie, seguita sul podio da De Poi e Palomba.

Fra le auto storiche la più efficace è risultata invece l’Alfa GT 1750 guidata dal Presidente ACI Perugia Ruggero Campi, Marco Poponi, Leo Vicarelli, Roberto Papini, Pietro Cogolli, che ha percorso esattamente 1750 km proprio come recita... il nome del modello!

Da segnalare il primo posto centrato tra le vetture a benzina di cilindrata 2000 cc dalla Honda Civic by Palomba, pilotata – tra gli altri – dall’Assessore alla Mobilità del Comune di Perugia, Antonello Chianella.

Nonostante l’intento “ecologista” della corsa, non è mancato in pista un certo agonismo tra le squadre partecipanti: in molti hanno infatti utilizzato le tattiche più diverse per massimizzare il risultato, ricercando un equilibrio millimetrico tra la velocità media di percorrenza, il consumo di carburante (prontamente rabboccato, all’occorrenza, dagli addetti al lavori dell’area refueling situata nella zona del parco chiuso) e il gioco delle scie in pista.

Queste le parole del Direttore dell’Autodromo, Dott. Ezio Sisti: “Sono veramente soddisfatto dell’esito di questa avventura, concepita solo pochi mesi fa. Con questa 25 Ore abbiamo aperto una strada nuova nella concezione dell’uso dell’Autodromo di Magione, sempre più attento alle tematiche dell’ecologia.

Entusiasmo e soddisfazione anche per il Dott. Ruggero Campi, Presidente dell’Automobile Club Perugia, in gara con l’Alfa GT 1750: “Una organizzazione pressoché perfetta, ho visto un entusiasmo che mi ha commosso ed emozionato, specie da parte dei piloti professionisti che hanno dato un grande contributo agli automobilisti presenti ed una grande lezione di sportività. E’ stato bello vedere quanti concessionari auto hanno creduto nell’iniziativa e nell’Autodromo, ottenendo il risultato sperato: quello di mostrare l’affidabilità dei propri prodotti. In più la manifestazione ha contato su uno sfondo tecnico, educativo e sociale di spessore. Un grazie e complimenti al personale di servizio che ha dimostrato grande passione e competenza. Penso che questa manifestazione avrà un grande futuro”.

Tutte le classifiche complete, giro per giro, della long economy run saranno disponibili da domani sul sito www.perugiatiming.com.

(19-02-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 19-02-2007 alle :