inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

spettacolo

Arriva il Musical di “Saranno famosi” al Mancinelli

Ai giovani vuol comunicare che nello spettacolo la strada del successo non è né facile né immediata, ma richiede anni di dedizione appassionata e fatica. Un modo per restituire al teatro la sua antica funzione educativa


Dopo la brillante e originale riduzione di Leo Muscato tratta dal “Giulietta e Romeo” di Shakespeare, arriva al Teatro Mancinelli, venerdì 9 febbraio alle ore 21, il musical Fame - Saranno famosi di David De Silva.

La storia è ambientata nella “School of Performing Arts”, dove hanno studiato, per esempio, Al Pacino, Liza Minelli, Pinchas Zucherman. Si tratta di un istituto fondato nel 1931, che è fra i più importanti centri di formazione artistica per giovani aspiranti attori, cantanti, ballerini e musicisti che da tutta l’America vanno a New York per sostenere le audizioni nella speranza di essere ammessi. Proprio questa scuola ha ispirato appunto all’attore David De Silva, insieme al regista Alan Parker, il film “Fame” nel 1980, che ha riscosso un grande successo. Sulla scia del film è stato realizzato poi il noto serial televisivo ad episodi e poi un’edizione teatrale in forma di musical con il testo di Josè Fernandez, le canzoni di Jacques Levy e le musiche di Steve Margoshes.

Il musical è diventato in breve un successo internazionale: a Londra è ancora in scena dopo dieci anni di repliche! Si tratta di una serie di flash sulla vita nella scuola, concentrati in una classe di studenti dall’esame di ammissione fino al diploma. I protagonisti riescono a trasmettere al pubblico il loro entusiasmo, la voglia di successo, il talento ancora celato, il rischio di mettersi in gioco per dare il meglio di sé. I dialoghi sono semplici e diretti, i generi musicali misti, le coreografie, con quindici cantanti/ballerini e otto orchestrali, alternano improvvisazioni e momenti di danza classica: il tutto ricrea sapientemente quella magia e quel clima indimenticabile del film, proponendo anche una morale. Il messaggio che arriva ai giovani è che nello spettacolo la strada del successo non è né facile né immediata, ma richiede anni di dedizione appassionata e fatica.

Un modo piacevole per restituire al teatro quella funzione educativa che non dovrebbe essere trascurata.

Per ulteriori informazioni sullo spettacolo si può contattare il botteghino del Teatro Mancinelli (Tel. 0763/340493) o visitare il sito www.teatromancinelli.it

(09-02-2007)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 09-02-2007 alle :