inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

spettacolo

Il grande ritorno di Paolo Rossi

“Chiamatemi Kowalski” fece scalpore… ma era quasi vent’anni fa. Ora è il momento di “Chiamatemi Kowalski. Evolution”, il 18 dicembre 2006 in scena a Foligno


A distanza di 18 anni dal successo dello spettacolo Chiamatemi Kowalski, che lo fece conoscere al grande pubblico del teatro italiano, Paolo Rossi presenta, lunedì 18 dicembre, al Teatro Politeama Clarici di Foligno, il suo nuovo spettacolo Chiamatemi Kowalski. Evolution.

Rossi propone in questa occasione nuovi testi - frutto della collaborazione con Carolina De La Calle Casanova, Emanuele Dell’Aquila, Carlo Giuseppe Gabardini e Riccardo Piferi – e recupera i migliori brani - scritti con Gino e Michele, David Riondino e Giampiero Solari – di “Chiamatemi Kowalski” e degli spettacoli “Operaccia Romantica”, “Sette Spettacoli” e “Pop & Rebelot”, trilogia dove il personaggio di Kowalski ha fatto le sue apparizioni.

Il tutto arricchito con fatti di vita vera, in un percorso quasi autobiografico dell’attore; “Il recital è una questione molto personale” , dichiara Paolo Rossi.
Dopo averlo visto confrontarsi con Shakespeare e Molière, e dopo aver seguito il Signor Rossi affrontare coraggiosamente la Costituzione e L'impero del male, il pubblico ritroverà l'attore alle prese con la forma teatrale che lo ha reso famoso: i monologhi ricchi di storie, a volte raccontate con ironia e cattiveria, a volte con un pizzico di poesia, senza dimenticare il rapporto con il pubblico, nello stile di delirio organizzato, caratteristico della sua compagnia Teatro di Rianimazione.

Accompagnato da una band di musicisti-attori (Emanuele Dell’Aquila, Alex Orciari e Marco Parenti), Rossi ci trascina per un percorso spericolato e pieno di sorprese che corre attraverso questi ultimi decenni.
Assistere a Il ritorno di Kowalski significa salire sulle montagne russe della memoria di Rossi.

Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere telefonicamente, fino al giorno precedente lo spettacolo, presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 19, al n. 075/57542222.

(18-12-2006)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 18-12-2006 alle :