inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

spettacolo

‘‘Circhio lume’’ a Spello per Ballet 2006

La Fondazione Umbria Spettacolo Ballet, in collaborazione con Fontemaggiore, presenta lo “spettacolo di teatro-danza ai confini del clown” della Compagnia Tardito/Rendina. Venerdì 10 al Teatro Subasio


Per la stagione autunnale di Ballet, venerdì 10 novembre, alle ore 21.00, al Teatro Subasio di Spello, va in scena “Circhio lume” , divertente e scanzonato “spettacolo di teatro-danza ai confini del clown”, allestito dalla Compagnia Tardito/Rendina.
Il punto di partenza di questo spettacolo è una indagine sui meccanismi che l’uomo mette in atto per farsi amare, per essere al centro dell’attenzione. Si entra in contatto, fra leggerezza e distacco, nei drammi di ciascuno di noi, attori e/o spettatori, svelando le menzogne e i pretesti creati dalla vittima incompresa.
Il tutto realizzato grazie ad una scrittura non narrativa, che utilizza un linguaggio sempre in bilico fra il tragico e il grottesco caricaturale e clownesco.

A proposito di questo allestimento, sono gli stessi autori e interpreti a illuminarci sul significato del lavoro. “Siamo partiti dal desiderio di confrontarci e riconoscere i meccanismi che mettiamo in atto per farci amare, e che spesso sconfinano nella messa in scena di un dramma che si ripete e si ripete…”.
Lo spettacolo inizia quasi sottotono. Ma bastano poche sequenze, la presa di posizione decisa di uno dei tre artisti in scena, per trasportare il pubblico in un delirante e fragoroso circo dove spirano forti i venti di Jacques Tati o di Buster Keaton, dove si avverte l'eco di Jérôme Deschamps e Macha Makeieff: è un circo delirante e divertente, che gioca intelligentemente sul filo dell'idiozia, dichiarata, conclamata, devastante.

Perché Circhio Lume è un pastiche arguto e folle, spinto al parossismo, che inanella una serie di quadri o gag sul filo mai risolto dei rapporti umani: incontri e abbandoni, desideri e frustrazioni, ambizioni e insuccessi sono evocati e sminuzzati, tratteggiati e sbeffeggiati.
In una scena semplicissima - basta uno stand per abiti, tre panche e qualche stampella - i tre attori-danzatori tessono una partitura di situazioni estreme, alternando improbabili peep-show e strazianti addii, virtuosismi acrobatici e hitchcockiani precipizi.

Bravissimi, Federica Tardito, Aldo Rendina e Antonio Vilella portano la loro ipotesi di «non-danza» sino ai territori della clownerie più cupa e destabilizzante, intrecciando teatro e danza con la sapienza gentile di chi conosce alla perfezione la propria capacità: non si risparmiano, ed anzi sembrano elogiare uno spreco di energie tale da allestire enormi partiture fisiche, eccessive sino al grottesco.
Mettendo allegramente in parodia il virtuosismo sterile di tanto noveau-cirque, molto alla moda e sempre uguale a se stesso, con “Circhio Lume” il gruppo sa maneggiare anche la «retoricità» di certi temi, e con (auto)ironia non esita ad andare sino in fondo alle surreali situazioni di volta in volta create, procedendo davvero senza rete.

• Federica Tardito è danzatrice, attrice e autrice. I suoi incontri formativi fondamentali sono stati con: Raffaella Giordano, Hervé Diasnas, Paul Hottier, Peter Byland. Ha lavorato principalmente con George Appaix, Giorgio Rossi, Roberto Castello e Peter Byland. Con Aldo Rendina è autrice degli spettacoli “Gonzago’s rose” e “Circhio Lume”, rappresentati in vari festival.

• Aldo Rendina è danzatore, attore e autore. I suoi incontri formativi fondamentali sono stati con: Anna Sagna, Cècile Coldy, Danio Manfredini. Ha lavorato principalmente con: Raffaella Giordano, Giorgio Rossi e Anna Sagna.
Con Federica Tardito è autore degli spettacoli “Gonzago’s rose” e “Circhio Lume”.
• Antonio Villella è attore e autore. I suoi incontri formativi fondamentali sono stati con: Pietro Nicolicchia, Cècile Coldy e John Edwards.
Ha lavorato principalmente con: Compagnia Viartisti, Renzo Sicco , Michela Lucenti e Tardito/Rendina

Per informazioni:
075 57 26 764
e-mail : info@umbriaspettacolo.it

(09-11-2006)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 09-11-2006 alle :