inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

spettacolo

Per sogni e per chimere

Con il concerto vocale dedicato a Giacomo Puccini che avrà luogo sabato 16 Settembre alle ore 17.00 a Spoleto presso la Sala Pegasus, si entra nel vivo della stagione 2006 del Teatro Sperimentale


Ancora un appuntamento per gli appassionati della lirica, realizzato dallo, entrato orami nel.
Nella bella e antica cornice della Sala Pegasus di Spoleto, ha inizio un ciclo di concerti e spettacoli che incrociano non solo la musica, ma anche la letteratura, il teatro e i linguaggi multimediali.
I riflettori si accenderanno sulla nuova iniziativa promossa dall’infaticabile Istituzione spoletina sabato 16 settembre alle ore 17.00, con il concerto vocale dal titolo Per sogni e per chimere interamente dedicato a Giacomo Puccini.

L’idea da cui nasce questo concerto è quella di raggruppare arie di un solo autore, cercando in esso il massimo della varietà possibile evitando, però sbalzi di stile, mettendo in risalto, nel contempo le qualità vocali e interpretative dei giovani cantanti. Su questa idea nasce anche l’altro concerto vocale, D’ardore insolito, che a distanza di una settimana - sabato 23 Settembre alle ore 17.00 - celebrerà la grandezza di un altro Illustre, Gioachino Rossini, sempre nella bella cornice della Sala Pegasus.

Assai particolare sarà lo spettacolo multimediale di musica, poesie e immagini, a cura di Alessio Pizzech, in scena sempre alla Sala Pegasus sabato 30 settembre alle ore 20.45.
La performance avrà come fulcro il poeta umbro Sandro Penna, al quale faranno da cornice musiche di compositori del ‘900 e contemporanei quali Petrassi, Cardi, Dallapiccola, Sbordoni.

Il concerto di sabato 16, dedicato quindi a Puccini, avrà il seguente programma:

Giacomo Puccini, Nulla, silenzio da Il Tabarro Costantino Finucci
E lucevan le stelle da La Tosca Andrea Carè
Se come voi piccina da Le Villi Grazia Doronzio
“Vecchia zimarra” da La Bohéme Plamen Kumpikov
Dovunque al mondo da Madama Butterfly Andrea Carè, Costantino Finucci
Addio, fiorito asil da Madama Butterfly Giuseppe Talamo
Ch’ella mi creda da La Fanciulla del West Andrea Carè
Che gelida manina da La Bohéme Giuseppe Talamo
Sì, mi chiamano Mimì da La Bohéme Grazia Doronzio
Marcello finalmente… O Mimì tu più non torni… da La Bohéme Andrea Carè, Costantino Finucci

Biglietti in vendita presso la sala Pegasus la sera del concerto.
Prevendita botteghino di San Nicolò: tel. 329.8529053
Informazioni: Teatro Lirico Sperimentale tel. 0743.22.04.40

(15-09-2006)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 15-09-2006 alle :