inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cronaca

Il 5 per mille dell'IRPEF

Quest’anno si può devolvere il 5 per mille, dell'imposta sul reddito, in favore di attività sociali senza fini di lucro. E l’8 per mille? È simile, ma non si escludono a vicenda, infatti si può decidere di destinare entrambe le quote


Da quest'anno la legge Finanziaria dà la possibilità al contribuente di scegliere come attribuire il 5 per mille dell'imposta sul reddito. Per la prima volta, attraverso questa scelta può sostenere il mondo delle attività sociali senza fini di lucro, dal volontariato alla ricerca sociale.
In pratica si tratta di un meccanismo simile all'8 per mille ma non lo va a sostituire, infatti si può decidere di destinare entrambe le quote.
Inoltre non c'è nessuna imposta aggiuntiva da pagare, ma basta solo esprimere il proprio diritto a destinare in maniera esplicita il proprio 5 per mille alle associazioni non lucrative.

Il Centro Studi Americanistici "Circolo Amerindiano" Perugia chiede di essere preso in considerazione come ente di promozione sociale beneficiaria del 5 per mille, per poter avere la possibilità di proseguire, con sempre maggiore determinazione, il proprio impegno nella conoscenza e nella divulgazione delle culture delle Americhe, nel sostegno alle lotte per il riconoscimento dei diritti delle popolazioni indigene, per costruire ogni giorno una società in cui ognuno abbia il diritto di essere se stesso. (Art. 2 dello Statutoell’associazione: scopo dell’Associazione è lo svolgimento di attività di studio, tutela, promozione, divulgazione e valorizzazione del partimonio demo-etno-antropologico delle culture americane).

Sarebbe un gesto simbolico a costo zero che si traduce in un aiuto concreto per un'associazione che fa promozione dei diritti dei popoli, di tutti gli uomini, la sua motivazione portante.

Per destinare al Centro Studi Americanistici "Circolo Amerindiano" il proprio 5 per mille non basta solo firmare nel riquadro dedicato alle associazioni e nello specifico in quello "sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni", ma è anche indispensabile indicare il codice fiscale del Centro Studi Americanistici "Circolo Amerindiano" che è il seguente: 94009090542.

Anche coloro che non sono tenuti a presentare il 730 o l'Unico 2006 Persone Fisiche possono destinare il 5 per mille delle proprie tasse al Centro Studi Americanistici "Circolo Amerindiano".
Nel Cud 2006, che riceveranno dalla propria azienda, è prevista, infatti, una scheda aggiuntiva per la scelta della destinazione del 5 per mille dell'IRPEF.
La scheda dovrà essere firmata nel riquadro che riguarda le associazioni e nel rigo sottostante dovrà essere indicato il codice fiscale del Centro Studi Americanistici "Circolo Amerindiano". Infine, dovrà essere firmata anche la dichiarazione posta in fondo alla stessa scheda.

La scheda così compilata va presentata entro lo stesso termine della dichiarazione dei redditi:

• in busta chiusa in banca o alle poste; la busta deve recare l'indicazione "SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL'IRPEF", il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente;

• al commercialista, al proprio CAF o a chiunque sia abilitato.

Per maggiori informazioni:
info@amerindiano.org;
telefono (+39) 075 5720716;
sito web: http://www.amerindiano.org

(07-04-2006)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 07-04-2006 alle :