inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

economia

La Primavera dell’artigianato

Anche quest’anno si rinnova a Corciano l’appuntamento con la manifestazione dedicata all’artigianato artistico di qualità, in cui trova spazio l’eccellenza della produzione degli artigiani umbri. Dal 20 Aprile al 1° maggio


L’Amministrazione Comunale di Corciano organizza, per il periodo 20 Aprile 1° Maggio 2006, una nuova edizione della manifestazione “Primavera dell’Artigianato” che si svolgerà nel centro storico di Corciano.
L’iniziativa, giunta alla XIV edizione, si è affermata nel territorio per la particolare attenzione dedicata arilanciare l’artigianato artistico di qualità, presentando l’eccellenza della produzione degli artigiani umbri e si è connotata in modo da diventare un appuntamento fisso sia per le ditte partecipanti che per il pubblico.
Nell’ambito dell’intera manifestazione la Mostra Mercato di artigianato artistico assume certamente un ruolo centrale e numerosi sono gli artigiani che ogni anno partecipano… dal legno alla ceramica, dal metallo al tessuto e al ricamo.

La manifestazione si articolerà in vari momenti:

1. ARTIGIANATO ARTISTICO
“Mostra Mercato di Artigianato Artistico”, Corciano Centro storico, dal 20 Aprile all’1 Maggio. Si tratta di un appuntamento importante per l’Artigianato Artistico di qualità, i migliori artigiani umbri infatti presentano le loro produzioni nelle tipiche “Botteghe” appositamente allestite nei caratteristici spazi del medievale centro storico di Corciano. Le botteghe artigiane rimarranno aperte tutti i giorni dalle ore 15,30 alle ore 19,30.
Mostra “La Primavera:decorazione tessile fra ieri, oggi e domani”, Corciano, Chiesa Museo San Francesco, dal 20 Aprile al 1 Maggio. Frutto di un Concorso Internazionale avente come tema “La Primavera” e rivolto a tutta l’arte decorativa tessile l’iniziativa è destinata ai numerosi soggetti che operano nel settore che vanno dalle Associazioni culturali che si sono dedicate alla riscoperta degli antichi punti di ricamo e merletto, agli artigiani, ai progettisti e designer ed alle numerose Scuole che si rivolgono al settore della moda e del costume scenico. Nel corso della Mostra verrà organizzato un incontro pubblico che, prendendo come spunto il processo formativo e di studio nel settore tessile, affronterà il tema dei possibili sviluppi economici nella nostra Regione, legati al reinserimento di antiche tecniche di artigianato artistico da una parte, allo sviluppo di nuove tecniche dall’altra ed al collegamento con le piccole industrie presenti nel nostro territorio.
“Punti in Piazza”, il 23 Aprile performance dimostrativa con esibizioni pubbliche delle varie tecniche di decorazione del tessuto, dal ricamo al tombolo, dal telaio, all’uncinetto. In collaborazione con l’Associazione Generazioni.

2. MERCATO MEDIEVALE
“La Fiera delle antiche arti e mestieri”, Corciano, centro storico, 29-30 Aprile e 1° maggio, dalle 9,30 alle 19,30. Numerosi artigiani in costume storico riproporranno, lavorando tutti sul posto sui caratteristici banchi, le antiche tecniche di lavorazione artigianale, con strumenti e attrezzi del periodo medievale: la fusione del metallo ,con la battitura della moneta di Corciano, la filanda per la produzione della seta, i cordari, il fabbro , il maniscalco, lo scalpellino, il vasaio, la tessitrice, il cartaio, lo scriba ,l’ amanuense,l’ orafo, la lavorazione della pergamena , la filatura della lana, la colorazione dei tessuti con i prodotti naturali…
• Verrà allestito anche un laboratorio per la lavorazione dell’argilla dove si potranno sperimentare tutte le fasi dalla modellazione alla cottura.
Musici medievali guideranno i visitatori alla scoperta degli angoli più suggestivi del borgo medievale mentre fachiri, sputafuoco , alchimisti e cartomanti allieteranno la giornata e….abili falconieri si esibiranno in spettacolari e straordinarie dimostrazioni dell’antica arte della falconeria con voli acrobatici di uccelli rapaci magistralmente addestrati (in collaborazione con la Compagnia del Sipario medievale).

3. I SAPORI DEL MEDIOEVO
“Maraviglie al desco di Cristoforo Colombo esploratore….”, Curtiano Taverna de lo Duca, 24, 25, 29, 30 die de lo mese de Aprile, ne lo anno de grazia duomillesimosesto a la ora ottava: una caratteristica cena rustica ambientata in una antica taverna medievale, dove il pubblico si troverà a vivere una esperienza diversa che lo trascinerà in una particolare atmosfera fatta di giullari e cantabanchi, giunti da terre lontane per far lieta la festa. Orario 20.00, costo € 20,00 (è gradita la prenotazione). Cene realizzate in collaborazione con Slow Food – Condotta del Trasimeno

4. LA FANTASIA E L’ANIMAZIONE
“La compagnia dei Lanzi pellegrini…”, Corciano centro storico, 25 Aprile, ore 16,30, presenta “Un bordon, un cappello, un fiaschettino voglio portar e gir pel mondo errando”. Tra i banchi del mercato gireranno stanchi pellegrini di ritorno dalla Terra Santa con il loro inseparabile carretto e allieteranno le orecchie e gli occhi dei presenti invitandoli ad ascoltare l’antica storia di Piramo e Tisbe, le argute riflessioni sull’amore dei nobili e dei villani , la storia della purificazione di un uomo malvagio…..storie che provengono dall’Oriente e dall’Occidente, storie di Babilonia, storie d’amore e strane magie (in collaborazione con l’Associazione Teatrale “le Onde”).

Per informazioni:
Ufficio Informazioni Turistiche 075/5188255-5188260;
Ufficio Cultura Tel. 075/5188254

(26-04-2006)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 26-04-2006 alle :