inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

L'Università per Stranieri a New York

I suoi “Ottant'anni di Cultura Italiana nel mondo” saranno celebrati anche grazie ad una mostra multimediale itinerante, ora in Usa


Nel quadro degli eventi celebrativi del suo ottantesimo anno di vita istituzionale l´Università per Stranieri di Perugia ha previsto l´allestimento di una mostra multimediale itinerante che intende rappresentare la memoria storica e culturale dell´Ateneo e che attraverso foto e filmati possa costituire interpretazione del segno che la Stranieri, nel tempo, ha lasciato nel mondo.
Il primo allestimento della mostra, titolata “Ottant´anni di cultura italiana nel mondo” ha avuto luogo il 24 marzo, nella città di New York, presso l´Istituto Italiano di Cultura (ore 17,30 locali).

La mostra
Consta di un allestimento fortemente dinamico, caratterizzato da gigantografie e videoproiezioni, concepite con l’obiettivo di ‘restituire’ al visitatore l’immagine storica e il portato culturale di questa Istituzione.
I materiali prodotti, grazie alla collaborazione con la RAI-Radiotelevisione Italiana, sono stati selezionati da una raccolta di carteggi, fotografie e musiche costituenti reperti inediti, provenienti dagli archivi dell’Ateneo, di Teca Rai e dell’Istituto Luce.

Le aree tematiche della mostra
A. L’ALTA CULTURA: la storia dell’Istituzione, i suoi docenti e le personalità illustri che vi hanno operato; le conferenze; le lezioni di lingua e cultura italiana per gli studenti stranieri;
B. IN CONTATTO COL MONDO: ottant’anni di relazioni internazionali; l’integrazione con il territorio; il rapporto con gli studenti;
C. LA MUSICA: ottant’anni di musica alla Stranieri;
D. IL PRESENTE E IL FUTURO DELL’ISTITUZIONE: identità e missione dell’ateneo; la sua offerta formativa specialistica; i suoi legami con il mondo produttivo.

E’ stato il rettore dell’Università per Stranieri di Perugia, la prof.ssa Stefania Giannini, ad inaugurare ufficialmente la mostra. Il protocollo del cerimoniale ha visto successivamente l’intervento di Joseph La Palombara, professore emerito di Scienze Politiche e Management della Yale University (Connecticut).
Il programma celebrativo è proseguito con un concerto lirico di due ex studenti statunitensi dell’Ateneo: Brian Dore (baritono), Maria Gabriella Landers (soprano), accompagnati al piano dal Maestro Stefano Ragni.

(28-03-2006)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 28-03-2006 alle :