inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

Beni Culturali, missione tutela

Dal 3 al 7 ottobre in Umbria il nono convegno internazionale della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali sulla “Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale per il dialogo e la pace”


L’Umbria, terra ricca di risorse paesaggistiche e culturali, dal 3 al 7 ottobre ospita il nono convegno internazionale della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali (SIPBC) sul tema “Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale per il dialogo e la pace”.
La SIPBC è un’organizzazione d’interesse nazionale, non governativa, politicamente neutrale, costituita da circa quattrocento soci, con sei sezioni sul territorio, che attraverso convegni, seminari, incontri, in sinergia con organismi istituzionali, cerca di sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto ed alla salvaguardia del patrimonio dell’Umanità per trasmetterlo integro alle future generazioni. Promuove e conduce specifici corsi formativi per la protezione dei Beni Culturali, ed assicura la massima collaborazione al Dipartimento della Protezione Civile. Fa parte della Lega Internazionale delle Società per la Protezione dei Beni culturali.

LE SESSIONI DI LAVORO DEL CONVEGNO
La tematica del IX Convegno sarà dibattuta da numerosi relatori: Capi Dipartimento, Direttori Generali, Soprintendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, responsabili cultura Regione, Provincia, Comune, professionalità universitarie, rappresentanti di varie istituzioni laiche e religiose, della Commissione Italiana per l’Unesco, storici e critici d’arte, i Presidenti delle Sezioni SIPBC territoriali e da esperienze della Spagna, della Romania, della Svizzera,
della Germania e dell’Austria.
Le sessioni di lavoro verteranno sui principi, le ragioni, le modalità tecniche, le politiche e
le esperienze per la tutela e la valorizzazione, sui beni ecclesiastici, sulla cooperazione interistituzionale, sugli accordi internazionali, sulla protezione delle testimonianze culturali
in caso di conflitto armato, sulla salvaguardia dei nostri preziosi “gioielli di famiglia” e sul
loro insostituibile supporto per il dialogo e la pace.

IL PROGRAMMA
Il Convegno sarà inaugurato il 3 ottobre nella Sala del Consiglio Comunale del Palazzo dei Priori di Todi, dove proseguirà fino alle ore 13 del 4 ottobre: interverranno l’assessore regionale alla Cultura Silvano Rometti, che aprirà i lavori, il Sindaco di Todi, Catiuscia MARINI ed il Presidente della Società, Generale Roberto Conforti.
Nel pomeriggio del 4 ottobre i convegnisti saranno presso la Sala del Consiglio Comunale di Narni, alla presenza dell’assessore alla Cultura della Provincia di Terni, Giuseppe Chianella e del Sindaco di Narni Stefano Bigaroni.
Il 5 ottobre i lavori si terranno a Perugia, presso la Sala dei Notari del Palazzo dei Priori, alla presenza del Sindaco Renato Locchi e dell’Arcivescovo, Monsignor Giuseppe Chiaretti, mentre nel pomeriggio i convegnisti avranno la possibilità di ammirare il centro storico di Perugia e poi il Museo Regionale della Ceramica, in Deruta.
Il 6 ottobre, nella mattinata, i relatori si troveranno a Spoleto, nel Chiostro di S.Nicolò, alla presenza del Sindaco Mario Brunini, e, nel pomeriggio, presso la Caserma Garibaldi, sede del I° Reggimento Granatieri.
Il 7 ottobre, ad Assisi, presso la Sala della Conciliazione del Palazzo Comunale, presente il Sindaco Giorgio Bartolini e con l’intervento della Senatrice Maria Chiara Acciarini, della VII Commissione Beni Culturali, presso il Senato della Repubblica, le conclusioni e l’approvazione della risoluzione - compendio di principi ed auspici – per un bene culturale, quale pilastro fondamentale per amalgamare realtà non sempre omogenee. La risoluzione costituirà documento per gli organi istituzionali.

Nel corso dei lavori è previsto l’intervento del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Rocco Buttiglione e del Sottosegretario Nicola Bono.
Il convegno ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ed il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dei Ministeri degli Esteri, degli Interni, della Difesa, per i Beni e le Attività Culturali, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dell’Unesco, della Croce Rossa Italiana, dell’International Institute of Human Law, della Fondazione Europea Dragàn, della Presidenza della Giunta Regionale dell’Umbria, delle Province di Perugia e di Terni, dei Comuni di Todi, Spoleto, Narni, Perugia, Assisi.

(02-10-2005)

Link consigliati:
Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali



[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 02-10-2005 alle :