inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

Orvieto, il paradiso dei sapori

Dall’1 al 9 ottobre ritorna "Orvieto con gusto", la kermesse enogastronomica dedicata alla cultura del cibo e del buon vivere. Nove giorni per scoprire i sapori e i segreti dei "giardini da mangiare"


Un appuntamento che è non soltanto un “santuario” per gourmet e gourmand, ma anche una tappa irrinunciabile per quanti, amanti del cibo e della cultura, desiderano conoscere le implicazioni simboliche, antropologiche ed ecologiche che sono collegate al consumo di alimenti della tradizione.
“Le delizie dell'orto in tavola” è il tema conduttore della nona edizione di “Orvieto con gusto”, la manifestazione enogastronomica dedicata alla cultura del cibo e del buon vivere, in programma dall’1 al 9 ottobre, un evento che sarà declinato attraverso degustazioni, laboratori del gusto, conferenze, “serate golose”, cene, esperienze didattiche rivolte ai bambini delle scuole elementari. Nove giorni per scoprire i sapori e i segreti dei “giardini da mangiare”: prodotti tipici e dell'orto mediterraneo, conferenze, spettacoli teatrali, mostre di fotografie, pittura e ceramiche, enoteca con i migliori vini umbri, Mercatino dei Sapori, Convegno sulla biodiversità, “Serate Golose” e Laboratori del gusto. Sabato 8 e domenica 9 ottobre “A spasso con gusto”, un pranzo-degustazione di quattro ore tra palazzi, conventi e grotte etrusche.
Per nove giorni il centro storico di Orvieto si appresta a diventare un grande laboratorio riservato agli amanti delle eccellenze enogastronomiche, del buon vivere e della cultura: un'enoteca (nella Chiesa di San Rocco) con le migliori etichette delle Strade dei vini dell'Umbria e Astesana, nove appuntamenti con le “Serate Golose” al Palazzo del Gusto (prodotti tipici e birra della Cittàslow inglese di Aylsham, pesci del lago di Bolsena e verdure della Tuscia, ghiottonerie e vini del territorio orvietano).
E ancora: oltre centi ristoranti pronti ad eseguire variazioni sul tema degli orti, spettacoli teatrali (al Teatro Mancinelli) assieme ad attori trasformati in cuochi che dispensano assaggi, conferenze sui “frutti della terra” e sulle loro rappresentazioni iconografiche. Imperdibili, sabato 8 e domenica 9 ottobre, le passeggiate enogastronomiche con cinque tappe per le antiche vie dell'acropoli (“A spasso con gusto”): una lenta degustazione che dura 4 ore attraverso palazzi medievali, cunicoli etruschi, conventi rinascimentali.
Negli stessi giorni si segnalano i “laboratori del gusto”, dotti e gustosi appuntamenti per conoscere da vicino le “delizie dell'Orto in tavola”, e il “Mercatino dei Sapori”, nostrano bazar di ghiottonerie orvietane e umbre. Spazio anche agli eventi culturali: mostre fotografiche (da segnalare quella sulla “Lapponia misteriosa e magica”), di ceramiche e di pittura, spettacoli teatrali e un importante convegno sulla biodiversità.

(30-09-2005)

Link consigliati:
Orvieto con gusto



[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 30-09-2005 alle :