inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

Corsa per la vittoria

L’ultima domenica di luglio Passignano sul Trasimeno rivive l'ultimo atto di guerra civile perugina del 1495 nel suggestivo Palio delle Barche


Nel 1495 un piccolo esercito di senesi e di fuorusciti perugini occupò il castello di Passignano, ma la reazione di Perugia fu talmente violenta che gli invasori si caricarono le barche in spalla e, attraverso il lago, cercarono di salvarsi verso le isole, senza riuscirci.

Da quel lontano episodio nasce l'attuale Palio delle Barche, commemorazione dell'ultimo atto di guerra civile perugina, una gara altamente spettacolare ed unica nel suo genere che si svolge in tre fasi: la prima e la terza in acqua, la seconda a terra, barche in spalla lungo le viuzze del centro storico.

L’ultima domenica di luglio la corsa impegna circa 160 contendenti divisi fra i quattro rioni: Centro Storico, Centro 2, Oliveto e San Donato, che hanno preso come simbolo quattro pesci del lago: la Carpa Regina, il Luccio, il Capitone ed il Persico. All'interno del Palio viene anche effettuata la “Corsa delle Brocche” riservata alle donne.

INFO
Palio delle Barche
Passignano sul Trasimeno
075.9652484 (IAT Trasimeno)

(29-07-2005)

Link consigliati:
Palio delle Barche



[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 29-07-2005 alle :