inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

La riscossa dei piccoli comuni

Domenica 8 maggio 60 centri umbri partecipano alla festa nazionale "Voler Bene all’Italia". Un’intera giornata per valorizzare i tesori artistici, naturali e gastronomici con concerti, degustazioni, visite guidate e musei aperti gratuitamente


L’Umbria competitiva e proiettata al futuro passa dai piccoli comuni, almeno a giudicare dall’immagine che danno di sé i 60 comuni aderenti alla seconda edizione di Voler Bene all’Italia, la festa nazionale organizzata da Legambiente, e realizzata in collaborazione con Enel, della PiccolaGrandeItalia, che si svolge domenica 8 maggio.
L’iniziativa, che nasce sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è promossa in Umbria da Legambiente, ANCI Umbria ed UNCEM Umbria, che aderisce con tutte le Comunità Montane, con il contributo ed il patrocinio della Regione dell’Umbria e delle Province di Perugia e Terni e sostenuta da un ampio cartello di soggetti istituzionali ed associativi.

Molte le attività che parte dei comuni aderenti propongono per questa giornata e soprattutto rivelativi della vitalità, forte identità e capacità di guardare alla propria valorizzazione in chiave moderna e competitiva. Nell’edizione 2005 di Voler Bene all’Italia sono infatti diversi i comuni che puntano sulle nuove generazioni, coinvolgendole come protagoniste della giornata, come Bettona che propone il percorso di visite guidate dai ragazzi “Piccoli ciceroni raccontano Bettona”, Cerreto di Spoleto, che in collaborazione con l’Aula Verde di Cerreto di Spoleto ed il tratto no-kill del fiume Nera, promuove un’esperienza di pesca no-kill per i ragazzi, la Comunità Montana del Subasio ed il comune di Spello che coinvolgono le scuole nella tradizionale ascensione al Monte Subasio. In questo senso, di sapore internazionale è l’iniziativa proposta dal Comune di Poggiodomo, che ospita nel Centro di Educazione ambientale Il Sentiero, cinque ragazzi provenienti da Estonia, Spagna e Grecia, coinvolti in un progetto Gioventù per l’Europa, promosso da Legambiente, proprio con l’intento di creare gemellaggi fra i giovani dei piccoli comuni italiani e loro coetanei europei.
Altri comuni, aprono invece, i propri luoghi più belli ed insoliti o il loro patrimonio museale gratuitamente ai visitatori, come Corciano, che donerà ai partecipanti anche una moneta storica in bronzo, Scheggia e Pascelupo, che aprirà l’Abbazia di S. Maria di Sitria per un concerto, Collazzone proporrà per tutta la giornata visite alle carceri romane di Collepepe, Polino che organizzerà visite anche guidate al Museo Laboratorio dell’Appennino Umbro, San Gemini, che con il motto “vietato non toccare”, invita a compiere esperienze all’interno del museo – laboratorio Geolab, San Venanzo, che apre a visite gratuite il Museo e Parco Vulcanologico e Stroncone, il Museo di storia Naturale.
Visto poi che, gran parte dei piccoli comuni umbri insistono in aree ad alta naturalità, sono varie le esperienze proposte per quella giornata di sport in natura, come Lisciano Niccone, che organizzerà un percorso trekking attrezzato con degustazione finale, Sellano, che proporrà con l’associazione sportiva Millepassi un’esperienza di orienteering, Castel Ritaldi, che organizzerà una passeggiata ecologica con tanto di ripulitura di aree degradate, Vallo di Nera, che inviterà ad un percorso trekking lungo la ferrovia Spoleto-Norcia a dorso di mulo, due dei comuni del parco del Nera, Arrone e Ferentillo, proporranno invece rispettivamente un’escursione in mountain-bike e un’esperienza di treeclimbing, ovvero, tecnica di arrampicata sugli alberi.
Inoltre, essendo la nostra regione ricca di storia e spiritualità, significative sono le rievocazioni storiche e religiose che coincidono con l’8 maggio e a cui i comuni invitano a partecipare, ad iniziare da Fossato di Vico, che invita all’ultima giornata della Festa medievale degli Statuti, per proseguire con Allerona, che prevede vari momenti religiosi e ludici in onore del patrono S. Ansano e Montefranco, che nell’ambito dei festeggiamenti per il patrono San Bernardino, organizzerà una visita all’Eremo di Cesi, per finire con Narni, che un piccolo comune non è, ma che aderisce all’iniziativa con le sue numerose frazioni, e che nel pieno della Corsa all’Anello, propone percorsi di scoperta degli antichi mestieri.
All’insegna del gusto e della salute infine, è l’interessantissima proposta che fa il comune di Montecastello di Vibio insieme a Coldiretti: un piccolo comune che ha aderito ad un grande progetto OGM free per produzioni di qualità e che propone nel teatro più piccolo del mondo, il Teatro della Concordia, la riproduzione di un’antica corte comunale di commensali che dialogano di territorio, qualità e sicurezza alimentare con finale poetico e degustazione di eccellenze prodotte dalle campagne umbre.

ENEL E LEGAMBIENTE REGALANO 200MILA LAMPADINE
Ma quest’anno Voler bene all’Italia, oltre che valorizzazione territoriale, è anche un’occasione per i piccoli comuni per vincere il risparmio energetico e dimostrare la capacità di essere all’avanguardia rispetto ai problemi globali e in linea con il protocollo di Kyoto.
Duecentomila lampadine ad alta efficienza energetica saranno infatti distribuite da Enel e Legambiente ai primi 1.000 piccoli Comuni che aderiscono alla festa. Le 200mila lampadine consentiranno un risparmio energetico di 18 milioni di chilowattora l’anno (pari al consumo di circa 600 famiglie italiane medie) ed eviteranno un’emissione di oltre 12.000 tonnellate annue di anidride carbonica (CO2).
Le lampadine di classe A da 15W, che sostituiranno quelle tradizionali da 75W con la stessa capacità di illuminazione, permetteranno ai piccoli comuni umbri aderenti a Voler bene all’Italia, un risparmio annuo di 18mila chilowattora, pari a circa 6 volte il consumo annuo di una famiglia media italiana…bel risultato per un “piccolo”comune!

(03-05-2005)

Link consigliati:
Voler Bene all’Italia 2005

Tutte le iniziative in Umbria



[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 03-05-2005 alle :