inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

Benvenuta primavera

Dal 23 aprile all'8 maggio al Palazzo dei Consoli di Gubbio una mostra fotografica racconta per immagini le radici delle feste tradizionali del ciclo di maggio ancora praticate in Umbria e Marche


Una mostra fotografica di oltre cento scatti in bianco e nero che offre una lettura panoramica “per immagini” delle feste popolari legate al passaggio dall'inverno alla primavera ancora oggi presenti in Umbria e Marche. Un tentativo per focalizzare l'attenzione sulle radici comuni di questi rituali, che, nonostante le proprie peculiarità storiche, ruotano tutte intorno all'elemento vegetale.
La mostra è articolata in tre sezioni che raccolgono le diverse tipologie di feste. La prima, “Albero del maggio”, raggruppa le celebrazioni caratterizzate dal taglio e dal trasporto in piazza di alberi di alto fusto, generalmente faggi, rintracciabili a San Pellegrino di Gualdo Tadino, in quattro centri della Valcastoriana in Valnerina (Preci, Campi, Ancarano e Castelvecchio), Isola Fossara di Scheggia, Castelgiorgio, Spelonga di Arquata del Tronto.
Nella sezione “Frasche d'onore”, documentata in Valtopina, l'albero del maggio è sostituito da semplici rami fioriti. Vari gli ambiti in cui si perpetua questa usanza: il principale è generalmente l'omaggio alla donna, ma il rito si ritrova anche associato al Cantamaggio o al termine di grandi lavori agricoli (mietitura, raccolta delle olive), nel qual caso assume un significato propiziatorio ed apotropaico.
Il terzo gruppo, “Torce in processione”, raggruppa i rituali che hanno come elemento caratteristico il fuoco, con tutte le implicazioni simboliche connesse. In questi casi l'elemento vegetale (rami o tronchi d'albero) è opportunamente lavorato per essere incendiato e portato in processione. I paesi in cui si pratica questa usanza sono Canalicchio, Vasciano di Todi, Itieli e S. Urbano di Narni e Grello di Gualdo Tadino.

Le Feste tradizionali del ciclo di Maggio nel centro Italia
Palazzo dei Consoli, Gubbio
075.9220693

(22-04-2005)

Link consigliati:
La mostra



[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 22-04-2005 alle :