inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

sport

Nuovo ko del Perugia in casa

I grifoni sconfitti nel posticipo con la Salernitana (1-0). Gli uomini di Colantuono, puniti da un errore difensivo, scivolano al quinto posto


Il Perugia fallisce l'aggancio al secondo posto perdendo contro la Salernitana (1-0) la quarta gara interna della stagione, che significa il ritorna al quinto posto della classifica, a sei punti dalla vetta.

I grifoni hanno sofferto a lungo, non riuscendo mai ad imporre il proprio gioco e favorendo l'azione di rimessa degli ospiti. Il terreno, in parte ghiacciato, e la temperatura gelida condiziona la manovra delle due squadre e bisogna attendere 25 minuti per la prima conclusione, con i grifoni che vanno vicini al gol con un colpo di testa di Delvecchio, servito da un traversone di Ferreira Pinto, ma la palla va di poco a lato. Due minuti più tardi, su un cross dalla sinistra di Milanese é Baiocco a colpire al volo da fuori area, con la palla che colpisce la schiena di Mascara e colpisce il palo alla sinistra diAmbrosio.
Ma sulla prima azione offensiva é però la Salernitana a passare in vantaggio, con un errore di Di Loreto in fase di appoggio che serve Palladino, il quale scambia con Bombardini, che poi con un diagonale supera Squizzi in uscita. Il Perugia reagisce e sfiora due volte il pareggio, con un tiro di Delvecchio, servito da Mascara e con un colpo di testa di quest'ultimo, a conclusione di prorompente azione di Coly sulla fascia destra.

Nella ripresa il Perugia inizia subito ad attaccare, andando al tiro con Mascara neutralizzato da Ambrosio, anche se è immediata la risposta della Salernitana, al tiro con Brellier dal limite, con la palla di poco a lato della porta perugina. La squadra di Colantuono attacca con insistenza, ma senza riuscire a finalizzare a rete e sono ancora i campani a sfiorare il gol, con Shala che vince un contrasto con Sedivec e va al tiro dal limite dell'area, con la palla che colpisce la traversa. Sino al fischio finale il Perugia continua ad attaccare, senza che però il portiere Ambrosio venga mai impegnato severamente.

(22-02-2005)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 22-02-2005 alle :