inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

sport

Ternana corsara ad Arezzo

Il gol nel finale di Salgado regala ai rossoverdi la vittoria (2-1) sul campo dell’Arezzo


Un gol nel finale di Salgado regala una preziosa vittoria esterna alle Fere sul campo dell’Arezzo.
Una partita dai due volti: il primo con la Ternana che imbriglia i padroni di casa, poi l'Arezzo mette sotto gli avversari senza però riuscire a chiudere la partita. Si comincia con la Ternana in avanti e dopo 4 minuti Frik costringe Pagotto ad una difficile deviazione in angolo e sul susseguente calcio dalla bandierina Vieri sfiora il palo. La partita viene giocata soprattutto a centrocampo dove la Ternana ha la supremazia. L'Arezzo, lento e macchinoso, consente sempre agli avversari di chiudersi. Da parte sua la Terzana sfrutta al meglio le ripartente rendendosi pericolosa con Frik e Vieri. Al 14' palla gol per l'Arezzo ma Spinesi non riesce a deviare in rete un perfetto servizio di La vecchia dalla destra. Passano tre minuti e la Ternana va in gol. Boscolo perde malamente palla a centrocampo e Vieri tutto solo supera Pagotto in uscita. L'Arezzo non riesce ad alzare i ritmi e la Ternana controlla piuttosto agevolmente. Al 27' un retropassaggio sbagliato di Troie mette Spinesi a tu per tu con Moreau, ma l'attaccante si allarga troppo ed il suo tiro finisce sull'esterno della rete.

La ripresa inizia con l'Arezzo alla ricerca del pareggio ed al 6' Gentile da fuori area costringe Moreau ad una difficile deviazione sul polo e successivamente in angolo. Il pareggio arriva al 14' grazie ad un gran tiro di Gentile su assist di Abbruscato dopo un tiro di Spinesi respinto dai difensori. Dopo il gol Brini richiama in panchina Rabito e getta nella mischia Giannone. Al 18' Abbruscato devia sul palo una punizione di Gentile. Un minuto esce anche Russo per il difensore Bono, ma é sempre l'Arezzo a fare la partita. Marino richiama il difensore Barbagli e manda in campo il fantasista De Zerbi per provare a vincere la partita. Prima della fine c'é tempo anche per l'ingresso di Salgado che va a rilevare Vieri. Al 45' De Zerbi colpisce il palo su calcio di punizione ma un minuto dopo su azione di contropiede Frik serve a Salgado la palla del gol della vittoria.

(21-02-2005)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 21-02-2005 alle :