inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

economia

Cassa integrazione alla Merloni

Tra febbraio e aprile 10 giorni di stop nella la fabbrica di frigoriferi e lavastoviglie di Gaifana. Una misura concordata tra Rsu ed azienda per sopperire al momento di difficoltà


All'Antonio Merloni di Gaifana, la fabbrica di frigoriferi e lavastoviglie a cavallo tra Umbria e Marche, torna la cassa integrazione.

Lo ha annunciato il responsabile della Fiom-Cgil Luciano Recchioni, che ha sottolineato come questo periodo di cassa integrazione sia necessario per sopperire al momento di difficoltà che l'azienda sta affrontando “legato - ha spiegato - ad una serie di fattori quali crisi dell'industria, recessione economica nuovi mercati dei paesi est in crescita per manodopera e materie a basso costo, che spiega come conseguentemente è stato raggiunto un accordo tra Rsu ed azienda”.

L'accordo prevede una serie di giorni di cassa integrazione tra febbraio ed aprile nei seguenti giorni: 10, 11, 28 febbraio, 7, 14, 25, 29 marzo, 4, 11 e 18 aprile.

(02-02-2005)




[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 02-02-2005 alle :