inUmbria on line nelCentro on line inItalia on line in Europa on line nel Mondo on line nellUniverso on line
 
 
| Home | sul sipario | libri da vedere | links | contatti |
 

cultura

Per non dimenticare Auschwitz

Film, dibattiti e incontri nei Comuni e nelle scuole umbre per celebrare il Giorno della Memoria. Molte le testimonianze sulla tragica pagina di storia dell’Olocausto


Da Gubbio, ad Umbertide, da Foligno a Terni, da Orvieto a Perugia il Giorno della Memoria è stato ricordato nei comuni umbri con dibattiti con le scolaresche, proiezioni di film, lettura di brani di libri, tra cui "La notte" di Elie Wiesel: iniziative per "non dimenticare" l'Olocausto e ricordare l'impegno delle truppe di liberazione alleate.

L'Umbria ha sofferto molto per i suoi deportati, in particolare quelli dell'Alta Valle del Tevere, ricordati a Città di Castello ed Umbertide. A Narni un ex internato ha dato la sua personale testimonianza di quella tristissima pagina di storia. A Perugia, il presidente del Consiglio comunale e il sindaco Locchi hanno ascoltato assieme ai dipendenti comunali brani del libro "La notte" dello scrittore ebreo deportato ad Auschwitz, premio Nobel per la pace nel '96, con un sottofondo di musica ebraica. A Gubbio, al Mausoleo 40 Martiri, è stato officiato un rito religioso.

(28-01-2005)

Link consigliati:
Articolo correlato: "Il dovere della memoria"



[torna ai risultati]
 


Periodo dal

al

Argomento

Parola chiave:


torna ai risultati
 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 28-01-2005 alle :