Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo Enogastronomia Virtual
Poleis
Innovazione
Tecnologica
 
 cultura    NOTIZIE O Line

L’entropia di Venanti entra in Provincia

Fino al 6 giugno 2010 le opere del famoso Maestro perugino al piano nobile del Palazzo della Provincia di Perugia. Porzi, “Il palazzo si apre alla città”


L’Entropia di Franco Venanti è entrata nel Piano Nobile della Provincia di Perugia dove fino al 6 giugno sarà possibile visitare le opere del famoso maestro perugino. “Entropia. Arte, Scienza e Religione”, questo è il titolo della esposizione organizzata da Assessorato alla Cultura della Provincia di Perugia, Università degli Studi, in accordo con il Maestro. Alla presentazione ufficiale tenuta nella giornata nella giornata di domenica davanti ad una gremita sala del Consiglio erano presenti l’assessore provinciale alla Cultura Donatella Porzi, il preside della facoltà di Lettere e Filosofia Giorgio Bonamente ed Alessandra Migliorati, docente di Storia dell’Arte Contemporanea della facoltà di Lettere e Filosofia, Alessandra Migliorati. L’iniziativa coinvolge le Facoltà di Ingegneria e di Lettere e Filosofia, nelle persone dei professori Roberto Battiston, docente di Fisica, Lino Conti, docente di Filosofia della Scienza e Alessandra Migliorati, docente di Storia dell’arte contemporanea. L’elemento centrale è costituito dall’esposizione di opere del Maestro Venanti sul questo tema dell’Entropia, al quale faranno da cornice altre opere sue e di altri autori su temi connessi. “Stiamo stravolgendo la funzione di questo palazzo – ha detto l’assessore Porzi – e l’apertura delle sue sale ne è una dimostrazione. Siamo voluti uscire dagli schemi della rigidità, diventando sempre più una vetrina che dà spazio ad eventi della città. A dimostrazione di questo modo nuovo di lavorare della Provincia è una stretta collaborazione con i comuni del territorio”. Tornando all’arte di Venanti, “per lui – ha detto Bonamente – l’espressione artistica non è mai stata un gioco. L’Università ha aderito in maniera entusiastica all’iniziativa perché ci siamo sentiti molto coinvolti”. Ma questa non è una semplice mostra, comprende anche l’integrazione fra l’evento espositivo e la parte “convegnistica” che l’appuntamento con l’arte dell’artista perugino Venanti diventa, senza mezzi termini, una mostra-dibattito, cioè un’occasione continua per vedere e riflettere, gustare e interrogarsi, capire e farsi venire dei dubbi, ragionare e confrontarsi.
Il prossimo appuntamento è fissato per Giovedì 27 maggio alle ore 17.30 alla Sala della Partecipazione con una Tavola rotonda sul tema: “Entropia tra fede, scienza e filosofia”, modera Marco Ferrazzoli, capo ufficio stampa CNR. Sono previsti gli interventi di sua S.Ecc.za Mons. dr. Giuseppe Chiaretti, Arcivescovo emerito dell’ Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve, Roberto Battiston professore ordinario di Fisica sperimentale, Presidente della Commissione scientifica Nazionale II dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Lino Conti professore ordinario di Filosofia della Scienza e Franco Venanti. Per finire, venerdì 4 giugno si terrà un bilancio della mostra e verrà presentato il catalogo. Sono previsti interventi di: Domenico Coletti, scrittore, docente di Storia dell’arte, critico d’arte Alessandra Migliorati, docente di Storia dell’arte contemporanea Facoltà di Lettere e Filosofia. Chiusura della mostra, domenica 6 giugno.

La mostra osserverà i seguenti orari: dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 19.30.


(25-05-2010 07:30)



 
[ stampa ]    [ archivio ]  [ home ]

fwfdsf

L'Umbria che eccelle premiata a Todi

Assisi Suono Sacro, musica e spiritualità in Umbria

Nove candeline per il Trasimeno Music Festival

Dimore storiche, su il sipario su “Storie di ville e giardini”

Un progetto per “La Ceramica Made in Umbria”

Taglio del nastro per il Gluten Free Fest 2013

Ad Assisi, aspettando Con il cuore

Papa Francesco ad Assisi il prossimo 4 ottobre

L’Umbria al Festival di Cannes con Giovanna Vignola

A Perugia, l'inganno di venticinque artisti internazionali

Nove candeline per il Trasimeno Music Festival

Umbria Water Festival 2013… T.V.B. – Ti voglio Bere

Dieci anni di Ra.Mi. in Amazzonia

Perugia sempre più green col Festival della mobilità alternativa

In Umbria, quattro giorni per l’Europa

Dall’ominide all’omìno, riflessioni semiserie di antropologia perugina

A Perugia, Svoltamola!

 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 25-05-2010 alle :