Salute
Ambiente
Sport
Società
Beni culturali
Patrimoni edilizi
Imprese
Economia
Scuola
Università
Turismo Enogastronomia Virtual
Poleis
Innovazione
Tecnologica
 
 cultura    NOTIZIE O Line

Gli scatti di Giuliani e Cocco per ricordare Giovanni Paolo II

In occasione del Centenario dell’arrivo di San Francesco in città, una mostra fotografica sarà allestita a Gubbio dal 6 ottobre al 4 novembre 2007


Sabato 6 ottobre 2007 a Gubbio, cittadina mai visitata da Karol Wojtyla, ma considerata la seconda patria del Poverello assisano, sarà inaugurata una mostra fotografica dedicata a Giovanni Paolo II.
In esposizione le immagini scattate da Giancarlo Giuliani e Paolo Cocco per ricordare il pontificato del Papa molto legato all’Umbria di San Francesco di Assisi.
Non è un caso – dunque – che la rassegna delle più belle immagini di papa Giovanni Paolo II, intitolata “Totus Tuus”, sia inaugurata proprio alla vigilia della chiusura dell’ottavo centenario della conversione e della venuta a Gubbio di San Francesco.
Si tratta di una iniziativa dell’Associazione Italiana Fotografia all’Infrarosso, organizzata non solo per rendere omaggio a papa Wojtyla, ma anche per ricordare Paolo Cocco, fotografo dell’Agenzia France-Presse a Roma, scomparso a 34 anni per un incidente stradale, nella solennità dell’Ascensione del Signore. Aveva appena scattato le sue immagini in occasione della prima visita di papa Benedetto XVI a Castel Gandolfo.

La mostra fotografica “Totus Tuus”, allestita nelle sale espositive del palazzo Ducale di Gubbio fino 4 novembre, non sarà l’unico evento dedicato a Giovanni Paolo II.
Un concerto dei musicisti del Teatro dell’Opera di Roma (Barbara Agostinelli, violino – Rita Cammarano, soprano – Achille Gallo, pianoforte – Andrea Bergamelli, violoncello) renderà omaggio al Santo Padre polacco nella serata di sabato 6 ottobre (inizio alle ore 21) presso la Chiesa di San Pietro in Gubbio.
Sempre nell’ambito delle iniziative legate alla rassegna fotografica, la mattina di sabato alle ore 09.30, presso l’aula magna dell’Istituto tecnico industriale eugubino, fotografi professionisti incontreranno gli studenti e insieme dibatteranno sulla professione del fotoreporter. Un momento, questo dedicato a Giovanni Paolo II, dove fotografia, musica, didattica e cultura si fondono insieme unicamente per il desiderio di ricordare la grande figura di un uomo e di un Papa indimenticabile.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Gubbio, dall’Associazione Maggio Eugubino, dalla Provincia di Perugia e dalla Diocesi eugubina, ha suscitato il coinvolgimento finanziario di partner locali e nazionali, quello di media regionali e nazionali ed è supportata – dal punto di vista della comunicazione – dalle agenzie di stampa Reuters, Catholic Press photo, Agence France-Presse e dalle Edizioni San Paolo.

.: vedi galleria fotografica


(01-10-2007 07:03)



 
[ stampa ]    [ archivio ]  [ home ]

fwfdsf

L'Umbria che eccelle premiata a Todi

Assisi Suono Sacro, musica e spiritualità in Umbria

Nove candeline per il Trasimeno Music Festival

Dimore storiche, su il sipario su “Storie di ville e giardini”

Un progetto per “La Ceramica Made in Umbria”

Taglio del nastro per il Gluten Free Fest 2013

Ad Assisi, aspettando Con il cuore

Papa Francesco ad Assisi il prossimo 4 ottobre

L’Umbria al Festival di Cannes con Giovanna Vignola

A Perugia, l'inganno di venticinque artisti internazionali

Nove candeline per il Trasimeno Music Festival

Umbria Water Festival 2013… T.V.B. – Ti voglio Bere

Dieci anni di Ra.Mi. in Amazzonia

Perugia sempre più green col Festival della mobilità alternativa

In Umbria, quattro giorni per l’Europa

Dall’ominide all’omìno, riflessioni semiserie di antropologia perugina

A Perugia, Svoltamola!

 


Pubblicato in S.Mariano - Perugia - Italia - Ultimo aggiornamento: 01-10-2007 alle :